Tutto fermo, ma solo apparentemente in cadetteria. Il campionato vive in questi giorni la sua naturale pausa invernale e a tenere banco risultano le voci di mercato.

Tra le squadre che potrebbero muoversi da qui a breve c'è il Crotone, formazione calabrese che si colloca attualmente in terza posizione a ridosso del Pordenone. La squadra allenata da Giovanni Stroppa ha concluso il 2019 con tre vittorie consecutive, accorciando il "gap" dalle zone che valgono la Serie A. Per fare il salto di qualità i rossoblu potrebbero operare alcuni innesti, con profili selezionati in modo oculato in una rosa ristretta di nominativi, giocatori che possano fare al caso del credo calcistico adottato dalla compagine rossoblu.

Possibile partenza per Nalini

In casa Crotone potrebbe ben presto concludersi l'avventura in maglia rossoblu di Andrea Nalini. Il calciatore, protagonista con le sue reti della prima "storica" salvezza degli squali in Serie A, potrebbe essere ceduto in caso di offerta ritenuta congrua. Rientrato nelle ultime settimane nella rosa, anche a causa della condizione fisica da recuperare, non è riuscito a ritagliarsi un ruolo da titolare nell'undici iniziale. Allo stato attuale non ci sarebbero trattative in essere con altre società e un suo abbandono rimane solamente un'ipotesi.

Dovrebbe invece proseguire in maglia rossoblu l'avventura dell'esperto Maxi Lopez, che risulta in via di recupero, e dovrebbe rappresentare una sorta di acquisto aggiunto per il mercato invernale. In uscita invece l'esterno Jeremy Petris, arrivato in estate dal Gozzano, ma rimasto ai margini della squadra. Da valutare inoltre la situazione dei calciatori meno impiegati in questa prima parte di campionato.

Tutino, prime conferme

Tra i profili che maggiormente interessano il Crotone emerge con forza quello del giovane attaccante Gennaro Tutino, attualmente in forza all'Hellas Verona. Il calciatore, in prestito dal Napoli, ha trovato poco spazio con la squadra scaligera con solo sette presenze tra campionato e Coppa Italia. Per lui si potrebbe ben presto profilare un nuovo prestito in cadetteria. Sarebbero molte le squadre interessate, tra esse Pordenone, Salernitana, Benevento ed Ascoli, ma a svolgere un ruolo da protagoniste potrebbero essere Cosenza e sopratutto Crotone.

La società crotonese, in modo particolare, rimane alla ricerca di una punta di qualità che sappia integrarsi in breve tempo in squadra e che possa garantire un quantitativo importante di reti nel girone di ritorno. Nei giorni scorsi il procuratore del calciatore ha rimarcato la volontà dell'attaccante di puntare in alto e di voler affrontare un progetto a lungo termine, che gli possa concedere soddisfazioni personali.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!