Tutto fermo, ma solo apparentemente in casa Crotone in questi primi giorni di gennaio. La formazione rossoblu, che ha ripreso gli allenamenti, è pronta a tornare in campo per la disputa della prima gara di questo girone di ritorno contro il Cosenza. Il match dello stadio "San Vito-Marulla" in programma il prossimo 20 gennaio potrebbe vedere alcune novità nella rosa crotonese considerato che la dirigenza è pronta ad attingere al mercato di riparazione. L'obiettivo sembra essere rappresentato dall'acquisto di un attaccante, ma i rinforzi potrebbero giungere anche negli altri reparti condizionati da una serie di infortuni, come la difesa.

Gaetano, profilo giovane per l'attacco

Per concedere maggiore freschezza al reparto avanzato la dirigenza rossoblu potrebbe prendere in considerazione l'ipotesi di portare a segno un acquisto in ottica futura. Con le gerarchie in rosa ormai ben definite il Crotone potrebbe acquisire un profilo giovane. Ad emergere è il nominativo del giovane Gianluca Gaetano, elemento in forza al Napoli e che potrebbe essere mandato a giocare dal club partenopeo in cadetteria. Su di lui già in passato si erano soffermate le attenzioni del club calabrese senza che si giungesse però ad una vera trattativa.

Oltre ai rossoblu, Gianluca Gaetano sembrerebbe interessare anche ad altre compagini del torneo cadetto come Cosenza, Benevento e Juve Stabia. Aggregato in pianta stabile nella rosa della prima squadra, il calciatore è riuscito a collezionare due presenze in massima serie nell'ultima stagione mentre in questo nuovo torneo non è riuscito a trovare il giusto spazio e minutaggio. Si tratta di un giocatore piuttosto duttile, nasce come trequartista ma può essere impiegato anche come attaccante esterno.

Possibile rinforzo dalla Virtus Verona

Non solo Gianluca Gaetano, il Crotone potrebbe percorrere anche una strada che porta in Serie C e in particolare alla formazione della Virtus Verona. Sarebbe in particolare il difensore centrale Filippo Pellacani, classe 1998, un elemento che nonostante la giovane età è riuscito a ritagliarsi un posto da titolare con la formazione veneta. Su di lui ci sarebbe anche l'interesse da parte di Perugia in cadetteria e Carpi e Padova in terza serie.

Un elemento di prospettiva, che ha mosso i suoi primi passi proprio tra le file della Virtus Verona prima di affrontare due esperienze brevi, ma intense con le casacche di Imolese e Villafranca. In questo campionato Filippo Pellacani ha collezionato sedici presenze. Interessato dalle doti del giovane talento, il Crotone potrebbe ben presto affondare il colpo, andando ad imbastire una vera e propria trattativa per concedere un innesto utile per rafforzare la retroguardia in questa ripresa di campionato cadetto.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!