La Juventus è attesa da un mese di gennaio ricco di partite ma anche di lavoro per la dirigenza bianconera: potrebbero esserci diverse cessioni sia per alleggerire la rosa ma anche per sistemare il bilancio, provato negli ultimi anni da investimenti pesanti, su tutti quello di Cristiano Ronaldo e di De Ligt. Il Calciomercato invernale potrebbe essere utile per puntellare la rosa ma le principali trattative potrebbero essere definite in estate. Come scrive Tuttosport, la Juventus punta a costruire la sua squadra da un centrocampo solido, che possa garantire quantità e qualità.

L'arrivo di Kulusevski è sicuramente importante in quanto potrebbe essere schierato come trequartista nel 4-3-1-2 'sarriano', garantendo quindi qualità e quantità alla mediana bianconera. I rinforzi a centrocampo però potrebbero non fermarsi al solo innesto del centrocampista offensivo svedese: secondo 'Tuttosport', la dirigenza bianconera potrebbe lavorare ad un super acquisto. Il nome più chiacchierato resta quello di Paul Pogba, in rotta con il Manchester United e destinato a lasciare l'Inghilterra durante il calciomercato estivo.

Tuttosport: 'Juve, che centrocampo per la stagione 2020-21'

Il noto giornale sportivo torinese si è soffermato sulla possibile formazione della Juventus per la stagione 2020-2021.

Come sottolineato anche dal suo agente sportivo Mino Raiola, serve una società che sappia valorizzare Pogba, portando l'esempio della Juventus che lo accolse a Torino nel 2012. Una possibilità che quindi potrebbe concretizzarsi la prossima estate: il centrocampo della Juventus potrebbe essere quindi formato da Pjanic regista, Bentancur mezzala destra mentre Pogba giocherebbe come mezzala sinistra.

Sulla trequarti offensiva il nuovo acquisto Kulusevski, in appoggio alle punte (Cristiano Ronaldo, Higuain o Dybala). In difesa invece nessuna novità, come terzini Cuadrado e Alex Sandro mentre i centrali dovrebbero essere confermati Bonucci e De Ligt, con Demiral e Chiellini pronti a subentrare.

Il mercato della Juventus

Se quindi dovesse essere confermato il 4-3-1-2, in estate potrebbe esserci una sorta di rivoluzione soprattutto nel settore del centrocampo: a rischio cessione ci sono infatti Douglas Costa, Ramsey e Bernardeschi.

I primi due potrebbe partire anche perché non darebbero ampie garanzie dal punto di vista dell'affidabilità fisica. Per il nazionale italiano il principale problema riguarderebbe invece il difficile adattamento al ruolo di trequartista offensivo: il giocatore è in effetti un esterno offensivo e come ha dimostrato con l'Italia rende al massimo sulle fasce offensive.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!