In casa Inter c'è grande fermento sul mercato, visto che la settimana prossima il club milanese potrebbe chiudere l'acquisto di Christian Eriksen dal Tottenham. Nerazzurri che, però, in questa prima parte della stagione hanno messo in evidenza anche i propri talenti che, inevitabilmente, sono finiti nel mirino dei top club europei. Si è parlato spesso di Lautaro Martinez, ma un altro giocatore avrebbe colpito in particolar modo Barcellona e Manchester City: il giovanissimo centrale Alessandro Bastoni.

City e Barcellona su Bastoni

Uno dei giocatori che si è messo maggiormente in luce con la maglia dell'Inter in questa prima parte della stagione è stato sicuramente Alessandro Bastoni. I nerazzurri hanno fatto un investimento importante due anni fa, acquistandolo dall'Atalanta per quasi trenta milioni di euro. Il giocatore è rimasto in prestito a Bergamo nel 2018 e, poi, lo scorso anno ha giocato a Parma, sempre in prestito. Quest'anno il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, ha deciso di tenerlo in rosa e con il passare dei mesi ha scalato le gerarchie e adesso si gioca ogni settimana il posto da titolare con Diego Godin.

Su di lui ci sarebbero Manchester City e Barcellona, con i Citizens maggiormente interessati vista l'esigenza di rinforzare il reparto arretrato. Gli inglesi stanno avendo non pochi problemi al centro della difesa a causa dei tanti infortuni. Il tecnico del City, Pep Guardiola ha parlato spesso di ciò in conferenza stampa, sottolineando come, però, fosse praticamente impossibile intervenire sul mercato a gennaio per questioni finanziarie.

Sempre agli inglesi era stato accostato un altro difensore dell'Inter prima di Bastoni, Milan Skriniar.

La possibile proposta del City

Manchester City che, pertanto, sarebbe pronto ad avanzare anche una proposta importante all'Inter per convincere i nerazzurri a privarsi di Alessandro Bastoni. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, i Citizens sarebbero pronti ad intavolare un clamoroso scambio.

Con l'ex Atalanta verso l'Inghilterra, infatti, gli inglesi metterebbero sul piatto il cartellino di Joao Cancelo. Quello del portoghese sarebbe un ritorno dopo l'annata disputata a Milano nella stagione 2017-2018, quella del ritorno in Champions League dell'Inter.

Causa fair play finanziario il club nerazzurro non poté esercitare il diritto di riscatto con il Valencia e su di lui piombò la Juventus. Nel 3-5-2 di Antonio Conte, probabilmente, Cancelo potrebbe fare la differenza, ma l'Inter non sembra disposta a sacrificare uno dei migliori talenti emergenti del calcio italiano come Alessandro Bastoni che, continuando così, potrebbe anche sperare anche in una convocazione in nazionale per i prossimi Europei.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!