L'Inter è molto attiva sul mercato per rinforzare la propria rosa già a gennaio. I nerazzurri hanno bisogno di rinforzi soprattutto a centrocampo, il reparto che ha mostrato maggiori carenze in questa prima parte della stagione nonostante il primato in classifica a pari punti con la Juventus. Si è parlato molto di Arturo Vidal, in rotta con il Barcellona, con il centrocampista cileno in cima alla lista di Antonio Conte e Giuseppe Marotta. Nelle ultime ore, però, ci sarebbero importanti novità sulla pista Christian Eriksen, accostato ai nerazzurri già per la prossima estate, essendo in scadenza di contratto con il Tottenham.

Il calciatore sarebbe pronto a trasferirsi a Milano già a gennaio.

Eriksen vorrebbe l'Inter

Christian Eriksen potrebbe essere il colpo da novanta dell'Inter. Il centrocampista danese è in scadenza di contratto con il Tottenham e tanti sono i club che si sarebbero interessati a lui in vista della prossima estate, su tutti il Manchester United, il Real Madrid e il Paris Saint Germain oltre proprio alla squadra nerazzurra.

Stando alle notizie che arrivano dall'Inghilterra, in particolar modo dal Daily Express e dal Telegraph, il giocatore avrebbe chiesto alla dirigenza del Tottenham di lasciarlo andare con qualche mese di anticipo rispetto a quanto paventato inizialmente. Il danese, inoltre, non è intoccabile per la rosa degli Spurs.

In questa stagione, infatti, ha disputato diciassette partite, di cui soltanto due da titolare, realizzando comunque due reti e collezionando due assist. Il tecnico del club inglese, José Mourinho, ha fatto un tentativo nelle scorse settimane, subito dopo il suo approdo sulla panchina, per cercare di arrivare al rinnovo di contratto.

Pubblicamente, però, lo Special One ha dichiarato di conoscere il futuro di Eriksen non svelando la sua prossima squadra.

La possibile trattativa

Eriksen che, stando a quanto riportato sempre dai tabloid britannici, vorrebbe il trasferimento all'Inter già a gennaio. I nerazzurri non vogliono tirarsi indietro e, piuttosto che arrivare a giugno in scadenza di contratto con il rischio di un'asta su ingaggio e commissioni con i top club europei, faranno un tentativo per anticipare il suo arrivo a Milano.

Vista la situazione contrattuale del centrocampista danese, il Tottenham difficilmente potrà chiedere una cifra elevata per il suo cartellino. Per questo motivo l'affare potrebbe andare in porto anche per una cifra tra i venti e i venticinque milioni di euro che verrebbe ricavata dalla cessione di Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol. Il brasiliano, infatti, sarà ceduto per quella cifra molto probabilmente al Flamengo. Diverso il discorso relativo a Arturo Vidal che potrebbe arrivare in prestito oneroso con obbligo di riscatto che andrebbe a non incidere sull'attuale bilancio.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!