Mercoledì 12 febbraio, dalle ore 20:45 su Rai 1, ci sarà il fischio di inizio di Inter-Napoli, match valevole per la semifinale di andata della Coppa Italia.

Nonostante le due squadre arrivino alla partita in condizioni fisiche ed emotive differenti, il match sarà fondamentale per ambedue gli schieramenti: i nerazzurri infatti non arrivano in finale di Coppa dalla stagione 2010/2011 (quella del Triplete [VIDEO]), mentre per il Napoli il prosieguo nella competizione potrebbe diventare un'occasione irripetibile per poter accedere alle coppe europee del prossimo anno.

Entrambe le squadre hanno perso le loro ultime due semifinali disputate nella competizione.

L'Inter senza Handanovic

Diversi dubbi per Antonio Conte, a partire dal modulo: l'allenatore ex Juventus non ha ancora deciso se giocare con il 3-5-2 o il 3-4-1-2. In porta giocherà Padelli, in quanto Handanovic è ancora fuori per infortunio. Il tridente difensivo sarà composto da Skriniar, De Virji e Bastoni. Il dubbio grande riguarda invece Eriksen: nel caso in cui Conte scegliesse il 3-5-2 il danese si posizionerà in mezzo al campo mentre nel caso in cui Conte optasse per il 3-4-1-2 l'ex calciatore del Tottenham andrà ad agire dietro il duo di attaccanti.

Sull'esterno destro di centrocampo agirà Moses, mentre su quello sinistro Biraghi; gli altri centrocampisti saranno invece Barella e Brozovic. Dubbio anche per quanto riguarda l'attacco: mentre Lautaro sarà sicuramente titolare, il ballottaggio riguarderà il suo compagno di reparto che sarà uno tra Lukaku e Alexis Sanchez.

Probabile formazione Inter (3-4-1-2): Padelli, Skriniar, De Vriji, Bastoni, Moses, Barella, Brozovic, Biraghi, Eriksen, Lautaro Martinez, Lukaku (Alexis Sanchez).

Per Gattuso ballottaggio tra Meret e Ospina

In casa Napoli Gennaro Gattuso non ha alcun dubbio per quanto riguarda il modulo, che sarà l'oramai consueto 4-3-3. Diversi i cambiamenti rispetto ai titolari che hanno perso contro il Lecce in campionato: dovrebbero essere assenti Lobotka, Koulibaly, Milik e Politano. Il grande ballottaggio riguarda il portiere: Meret e Ospina infatti si contendono un posto da titolare.

Per quanto riguarda la difesa a destra agirà Di Lorenzo, a sinistra Mario Rui mentre i centrali saranno Manolas e Maksimovic. Per quanto riguarda il centrocampo paiono sicuri del posto Allan e Demme, mentre l'altra maglia da titolare dovrebbe essere contesa tra Zielinski ed Elmas. Nel tridente offensivo, infine, agiranno Insigne a sinistra, Callejon a destra e Mertens al centro.

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Meret (Ospina), Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui, Allan, Demme, Zielinski (Elmas), Insigne, Mertens, Callejon.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!