L'Inter sta già lavorando con largo anticipo in vista della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri stanno tenendo d'occhio soprattutto il mercato degli svincolati, visti i tanti profili interessanti in scadenza di contratto, su tutti Dries Mertens. Il club meneghino, però, allo stesso tempo sta cominciando a progettare anche la strategia in uscita visto che sarà necessario sfoltire la rosa in quei reparti che Antonio Conte ha indicato da rinforzare in primis. E uno dei reparti che sarà ritoccato è sicuramente quello degli esterni, avendo mostrato alcune carenze in questa prima parte della stagione e avendo vari giocatori in uscita, praticamente con il solo Antonio Candreva che sembra sicuro di restare a Milano.

L'Inter mette sul mercato Asamoah

L'Inter potrebbe attuare una piccola rivoluzione sugli esterni la prossima estate. Ashley Young ha un contratto fino a giugno e non è detto che rinnovi, nonostante la sua avventura in nerazzurra sia partita in maniera positiva. Victor Moses è in prestito con diritto di riscatto, così come Cristiano Biraghi, e la loro permanenza a Milano è tutt'altro che scontata.

Ma c'è un altro giocatore che non rientrerebbe nei piani del club nerazzurro e del tecnico, Antonio Conte.

Si tratta dell'esterno sinistro ghanese, Kwadwo Asamoah. Il giocatore è finito ai margini della rosa anche a causa di alcuni problemi al ginocchio, che hanno costretto il club, a intervenire sul mercato anche in quel reparto. Solo otto le partite disputate in campionato, a fronte di tre presenze in Champions League. Per la seconda parte dell'annata, inoltre, il tecnico nerazzurro ha deciso di tenerlo fuori dalla lista per l'Europa League, e questo gli restringerà ulteriormente gli spazi e lo starebbe portando a fare delle riflessioni proprio sulla possibilità di dire addio a fine stagione.

Il futuro di Asamoah

Dal Ghana arrivano importanti novità su quello che potrebbe essere il futuro di Kwadwo Asamoah per la prossima stagione. Il suo addio all'Inter sembrerebbe scontato visto che da qui a fine anno, anche a causa dei vari problemi fisici, al ginocchio in particolare, troverà poco spazio. Un club su tutti avrebbe mostrato interesse per l'ex giocatore della Juventus nelle ultime ore.

Si tratterebbe del Fenerbahce, che aveva messo nel mirino il classe 1988 già la scorsa estate, quando la società nerazzurra non era disposta a trattare la sua partenza avendo concentrato gli sforzi del mercato in entrata su Nicolò Barella, Stefano Sensi e, soprattutto, Romelu Lukaku, pagato sessantacinque milioni di euro più bonus per strapparlo al Manchester United. Bisognerà vedere se il club turco offrirà un piccolo indennizzo o se l'Inter lascerà libero a parametro zero Asamoah.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!