La Juventus di questa stagione si è spesso affidata al talento di Cristiano Ronaldo, mai così decisivo con la maglia bianconera. In campionato ha realizzato già 20 gol in 20 partite, mentre in Champions League è fermo a due gol in sei partite. Decisivo anche in Coppa Italia, in due partite ha infatti realizzato due gol. Una stagione da incorniciare, fino ad adesso, per il portoghese che sta dimostrando di essere decisivo con la Juventus ma anche con la nazionale portoghese. Ha infatti trascinato la rappresentativa lusitana all'Europeo 2020, dove il Portogallo sarà una delle protagoniste.

Attualmente il suo score storico in Nazionale dice 164 presenze e 99 gol.

Già da questo sabato 22 febbraio alle ore 18:00, con ogni probabilità, CR7 tornerà titolare contro la Spal dopo la giornata di riposo avuta domenica scorsa contro il Brescia. La settimana prossima per la squadra di Sarri ritorna anche la Champions League e proprio il profilo Instagram della massima competizione europea ha voluto omaggiare per l'ennesima volta il portoghese.

Già alcune settimane fa gli era stato dedicato un post per i 50 gol realizzati con la maglia della Juventus. In questa occasione invece l'immagine ritrae Cristiano Ronaldo di spalle in penombra, e spicca la sua nuova acconciatura.

Come è noto infatti attualmente il portoghese ha un nuovo taglio di capelli in cui risalta il codino.

UEFA Champions League ha omaggiato Cristiano Ronaldo con un post con il suo look di capelli

Oltre alla foto in evidenza del nuovo taglio di capelli di Cristiano Ronaldo, la UEFA Champions League ha scritto "Indovinate chi è?". Una sorta di gioco interattivo per stimolare i follower a rispondere all'interrogativo posto.

D'altronde il portoghese resta il giocatore con maggior numero di follower su Instagram e la scelta di postare una sua immagine serve evidentemente a mettere in evidenza il ritorno della massima competizione europea, che è ripartita ieri, martedì 18 febbraio, con due partite dell'andata degli ottavi di finale.

La Juventus scenderà in campo mercoledì 26 febbraio in terra francese contro il Lione di Rudi Garcia.

La Juventus verso numerosi impegni

La Juventus è pronta ad affrontare una serie di partite molto complicate. Si parte con la Spal in campionato, poi c'è la Champions League contro il Lione fino ad arrivare al big match di campionato di domenica 1° marzo all'Allianz Stadium di Torino contro l'Inter di Antonio Conte. Il 4 marzo invece è previsto il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Milan, prima della partita di campionato contro il Bologna. La settimana successiva arriva il Lecce all'Allianz Stadium, a cui seguirà il ritorno di Champions League contro il Lione. Chiude la serie di partite di marzo il match in trasferta contro il Genoa di Davide Nicola, previsto il 21 marzo.

Tutte partite nelle quali l'apporto di Cristiano Ronaldo potrebbe essere decisivo.

Segui la nostra pagina Facebook!