Il Calciomercato estivo potrebbe regalare clamorosi colpi di scena. I difficili rapporti fra l'argentino Leo Messi e la dirigenza del Barcellona (rappresentata dal direttore sportivo Eric Abidal) potrebbero portare all'addio del 10 catalano. Come è noto, infatti, il recente esonero di Valverde (sostituito da Quiqué Setien) non sarebbe stato apprezzato da gran parte dei senatori del Barcellona, soprattutto per le motivazioni della scelta date dalla dirigenza. Secondo Abidal, infatti, il rapporto fra Valverde ed alcuni giocatori del Barcellona era complicato, da qui la decisione di allontanarlo.

Non è mancata la risposta del capitano Leo Messi che ha chiesto alla società di fare i nomi dei presunti giocatori che erano in rotta con Valverde. Restano quindi evidenti le divergenze fra l'argentino e la dirigenza, a tal punto che il 10 potrebbe lasciare a fine stagione la Spagna. Ad alimentare questa indiscrezione sono anche le agenzie di scommesse, nello specifico Sisal Matchpoint, che quotano l'arrivo di Messi in Italia a 7,50.

Bookmakers quotano l'arrivo di Leo Messi a 7,50

Secondo Sisal Matchpoint non è da escludere l'arrivo di Leo Messi in Italia.

Anzi, proprio la nota agenzia di scommesse, è convinta che la probabilità sia elevata, ponendo la quota a 7,50. Le uniche società in grado di sostenere un investimento del genere sono ovviamente Inter e Juventus: a confermarlo è anche l'ex dirigente del Milan e del Barcellona Ariedo Braida. Quest'ultimo infatti ha recentemente dichiarato che gli piacerebbe vedere Messi al Milan ma le uniche squadre attrezzate per un investimento del genere sono Inter e Juventus.

Messi all'Inter o alla Juventus

Di certo stuzzica l'idea di vedere Leo Messi nella squadra di Conte, con la possibilità per l'argentino di ritrovare come 'rivale' per eccellenza Cristiano Ronaldo, punto di riferimento della Juventus. Alcuni però ipotizzano anche la possibilità di un arrivo alla Juventus, con la società bianconera che si ritroverebbe in squadra i due migliori giocatori al mondo. L'eventuale addio di Messi al Barcellona sarebbe facilitato fra l'altro da un clausola presente sul contratto del giocatore.

Messi si può liberare dal Barcellona ogni fine stagione

Quest'ultimo, nel contratto stipulato di recente ed in scadenza a giugno 2021, avrebbe la possibilità di lasciare il Barcellona ogni fine stagione. L'importante è che il giocatore ne faccia comunicazione, almeno un mese prima, della sua volontà di lasciare la società catalana. Resta quindi interessante capire come si evolverà la stagione del Barcellona per capire se il sogno Leo Messi in Italia possa concretizzarsi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!