La Juventus potrebbe essere una delle protagoniste del prossimo Calciomercato estivo. Nelle ultime ore si è parlato molto di possibili investimenti a centrocampo, su tutti spiccano i nomi di Pogba, Aouar e Tonali. Non sono esclusi però arrivi anche nel settore avanzato, che siano funzionali al gioco di Maurizio Sarri. Il tecnico toscano, nelle sue precedente esperienze lavorative (Chelsea e Napoli), ha spesso schierato il 4-3-3. L'importanza di esterni offensivi veloci e tecnici è quindi una delle caratteristiche del gioco promosso da Maurizio Sarri. Quest'ultimo potrebbe riabbracciare, nella prossima stagione, uno dei giocatori avuti nella sua esperienza professionale al Chelsea.

Parliamo del centrocampista offensivo Willian, in scadenza di contratto a giugno 2020. Il brasiliano non ha ancora trovato un'intesa contrattuale con la società inglese, probabile quindi che a pochi mesi dalla scadenza possa lasciare Londra per intraprendere una nuova esperienza professionale.

Juventus, Willian possibile arrivo a parametro zero

Il centrocampista offensivo Willian potrebbe rappresentare un'occasione di mercato per la Juventus. Il brasiliano vanta fra i suoi principali estimatori il tecnico bianconero Maurizio Sarri e sarebbe quindi funzionale al gioco espresso dal tecnico toscano. L'eventuale arrivo del brasiliano andrebbe a rafforzare il settore avanzato bianconero indirizzando la Juventus del futuro sempre più verso il 4-3-3.

Qualora dovesse arrivare a Torino, ritroverebbe un suo vecchio compagno ed amico (con cui ha giocato nello Shakhtar Donetsk), ovvero Douglas Costa. Il suo arrivo favorirebbe anche la possibile cessione di Federico Bernardeschi che, già nella scorsa sessione di calciomercato estivo, è stato vicino al trasferimento al Barcellona. L'acquisto di Willian potrebbe concretizzarsi indipendentemente dalla permanenza o meno di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus la prossima stagione.

La panchina della Juventus

Restano tuttavia dubbi sulla permanenza di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus la prossima stagione. Molto dipenderà dall'esito di questo finale di stagione e da come la Juventus si comporterà in tutte le competizioni in cui attualmente è impegnata. Match fondamentale potrebbe essere il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Lione, previsto per martedì 17 marzo alle ore 20:45 all''Allianz Stadium' di Torino.

Probabile che la partita possa disputarsi a porte chiuse considerando l'emergenza contagio che sta riguardando l'Italia. Le ultime indiscrezioni di mercato parlano di un possibile arrivo dalla prossima stagione di Zinedine Zidane sulla panchina bianconera in caso di esonero di Maurizio Sarri.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!