Domenica 8 marzo alle ore 15:00 ci sarà Milan-Genoa, match valido per il recupero del 26° turno di Serie A.

Nella giornata precedente, risalente al 25° turno del 22 febbraio, i rossoneri non sono andati oltre l'1-1 contro la Fiorentina di Iachini, con reti di Rebic a cui ha risposto Pulgar su penalty, malgrado la banda di Pioli abbia giocato un terzo del match in superiorità numerica. Il Grifone, invece, ha subito un'amara sconfitta casalinga nel rocambolesco incontro contro la Lazio di Inzaghi conclusosi per 3-2 a favore dei biancocelesti, con goal di Marusic, Cataldi ed Immobile a cui hanno risposto Cassata e Criscito su rigore.

Le statistiche tra le due squadre durante gli ultimi cinque match disputati in Serie A vedono i rossoneri nettamente in vantaggio, avendo vinto quattro incontri mentre uno è stata la gara terminata con un pareggio a reti inviolate.

Milan, Begovic rimpiazza Donnarumma

Mister Pioli vede la zona Europa League sempre più vicina visto che il Milan milita in settima posizione, a 36 punti ed un match in meno, a soltanto tre punti dal Napoli attualmente al sesto posto con 39 punti. L'obiettivo, è vero, sarebbe il quarto posto (-12 punti al momento) ma visto il ruolino dell'Atalanta in questa stagione ci si potrebbe anche accontentare dell'Europa League.

Il tecnico per questo importante match casalingo potrebbe optare per il 4-2-3-1 con Begovic in porta che rimpiazzerà il claudicante Gigio Donnarumma.

In difesa gli interpreti dovrebbero essere Hernendez e Conti come terzini, mentre al centro Romagnoli sarà affiancato da uno tra Kjaer e Gabbia, con l'ex Atalanta avanti nelle gerarchie. Sulla mediana sarà presumibilmente ancora la volta di Kessie e Bennacer, nel frattempo Castillejo, Rebic e Calhanoglu dovrebbero agire come trequartisti alle spalle dell'unica punta Ibrahimovic.

Genoa, ballottaggio Ankersen-Biraschi per una maglia

Davide Nicola ed il suo Genoa si trovano in un'allarmante 18^ posizione con 22 punti ed un punto in meno dagli acerrimi rivali della Sampdoria, i quali hanno il match con l'Inter da recuperare. Mancando soltanto 12 giornate alla fine del campionato è ora di premere il piede sull'acceleratore e l'incontro coi rossoneri potrebbe essere un ottimo trampolino di lancio.

Novità video - Milan-Genoa, le probabili formazioni
Clicca per vedere

Il tecnico di Luserna potrebbe scegliere il 3-5-2 con Perin in porta che sarà schermato dal terzetto arretrato composto presumibilmente da Romero, Masiello e Soumaoro. In mezzo al campo gli interpreti dovrebbero essere Schone, Behrami e Sturaro al centro col capitano Criscito a sinistra ed uno tra Ankersen e Biraschi in lizza come ala destra, col classe '94 che pare leggermente favorito. In attacco spazio alla coppia Sanabria-Pandev, con Pinamonti pronto a subentrare a gara in corso.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Genoa:

Milan (4-2-3-1): Begovic, Hernandez, Kjaer (Gabbia), Romagnoli, Conti, Kessie, Bennacer, Castillejo, Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic. All. Pioli.

Genoa (3-5-2): Perin, Soumaoro, Masiello, Romero, Biraschi (Ankersen), Schone, Behrami, Sturaro, Criscito, Sanabria, Pandev.

All. Nicola.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!