Una delle squadre dalla quale ci si aspettava molto in questa stagione era la Roma, chiamata a riscattare la brutta stagione disputata lo scorso anno. I giallorossi avevano fallito l'obiettivo Champions, arrivando solo al sesto posto e strappando in extremis la qualificazione in Europa League. I capitolini in questa stagione stavano andando leggermente meglio anche se la classifica, prima dell'interruzione forzata del campionato, li vede fuori dalla zona Champions. Una nuova mancata qualificazione nella massima competizione europea potrebbe portare a dei sacrifici sul mercato e un giocatore che potrebbe lasciare la Roma è Lorenzo Pellegrini.

Rinnovo complicato

Uno dei giocatori che potrebbero caratterizzare la prossima sessione di Calciomercato è Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista della Roma ha il contratto in scadenza a giugno 2022, ma le trattative del rinnovo non sembrano decollare. Inoltre, nelle ultime gare disputate dalla formazione giallorossa, le sue prestazioni erano andate in calando ed era finito nel mirino dei tifosi che lo hanno bersagliato con i fischi. I numeri testimoniano che questa non è la sua miglior stagione, avendo messo a segno una sola rete in diciotto partite disputate in campionato, pur avendo collezionato ben nove assist.

Senza la firma del rinnovo, probabile che possa esserci l'addio al termine di questa stagione. Uno dei club maggiormente interessati a lui è l'Inter.

Pellegrini era stato accostato al club nerazzurro già la scorsa estate, ma non c'era mai stato l'affondo decisivo. Le cose potrebbero cambiare tra qualche mese, vista l'esigenza dei nerazzurri di rinforzare il reparto alla luce anche del possibile addio di Borja Valero, in scadenza di contratto, e di almeno uno tra Matìas Vecino e Roberto Gagliardini.

La probabile offerta dell'Inter

L'Inter sarebbe pronta a sedersi al tavolo delle trattative con la Roma per discutere del futuro di Lorenzo Pellegrini, approfittando anche dalla sosta forzata a cui è soggetto il campionato di Serie A.

Il centrocampista ha una clausola rescissoria da trenta milioni di euro che, tra l'altro, potrebbe essere pagata in due anni, garantendo un impatto a bilancio minimo.

I nerazzurri, però, cercheranno di capire se ci sono gli estremi per intavolare uno scambio con uno dei due centrocampisti in uscita tra Vecino e Gagliardini. Il classe 1996 chiede un contratto quadriennale, fino a giugno 2024 a 3,5 milioni di euro. Il club nerazzurro, qualora Pellegrini decidesse di lasciare la Roma, dovrà battere la concorrenza dell'Everton. Il blasone e la partecipazione alla prossima edizione della Champions League potrebbe giocare a favore della stessa Inter.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!