Nella giornata di ieri, lunedì 16 marzo, la fidanzata di Daniele Rugani è stata sottoposto al tampone per il Covid - 19. Michela Persico è risultata positiva ed, esattamente come il suo compagno, è asintomatica. La fidanzata del giocatore della Juventus è in isolamento volontario già da mercoledì scorso e adesso continuerà il suo periodo di quarantena visto che anche lei è positiva al Coronavirus. Anche Daniele Rugani sta proseguendo il suo periodo di isolamento e si trova all'interno delJHotel. Ieri pomeriggio, il numero 24 bianconero si è collegato via Skype con Juventus TV e ha raccontato come sta procedendo la sua degenza: "Sto bene, sono sempre stato abbastanza bene".

Rugani parla dal JHotel

Nel pomeriggio di ieri, i tifosi della Juventus hanno avuto la possibilità di vedere Daniele Rugani direttamente dalla sua stanza del JHotel. Infatti, il difensore bianconero si è collegato con Juventus TV per chiacchierare con i supporters della Vecchia Signora. Rugani ha raccontato che sta bene e che è stato fortunato a non accusare i classici sintomi del Coronavirus. Infatti, Rugani è asintomatico nonostante sia risultato positivo al Covid - 19: "Sono stato fortunato nonostante sia stata una bella botta perché sono stato il primo nel nostro ambiente", ha dichiarato il difensore della Juventus che poi ha aggiunto che spera di essere stato un esempio per sensibilizzare la gente sulla contagiosità del Coronavirus.

Inoltre, Rugani ha spiegato che per lui scoprire di essere positivo al Covid - 19 è stata una bella botta anche perché c'è stato un boom mediatico. Il difensore bianconero ha anche colto l'occasione per ringraziare tutti i tifosi juventini che gli hanno mandato moltissimi messaggi di pronta guarigione.

Rugani inganna il tempo guardando film e serie TV

In questi giorni, Daniele Rugani sta combattendo il Copronavirus e non solo. Infatti, il difensore della Juventus è chiuso all'interno del JHotel e non può assolutamente muoversi dalla sua stanza. Inoltre, il giocatore non ha nessun contatto con le persone e anche quando gli portano i pasti gli lasciano il vassoio fuori dalla porta.

Dunque, Daniele Rugani non può vedere proprio nessuno e dunque far passare il tempo in quarantena non è facile. Il difensore ha raccontato a Juventus TV che sta guardando molti film e serie televisive. In particolare, Rugani ha consigliato ai suoi tifosi di vedere il thriller: "Il contrattempo". Il numero 24 della Juventus ha concluso il suo intervento all'emittente bianconera sottolineando che la prima cosa che farà finito il periodo di isolamento sarà quella di correre ad abbracciare i suoi cari e tutte le persone alle quali vuole bene.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!