L'Inter starebbe già lavorando sul mercato per cercare di rinforzare al meglio la rosa in vista della prossima stagione. Il tecnico nerazzurro Antonio Conte avrebbe già dato le proprie indicazioni e, molto probabilmente, si cercherà di intervenire in ogni reparto, cercando di dare priorità ai migliori talenti in circolazione, possibilmente italiani. Anche per questo motivo l'allenatore salentino sarebbe in pressing nei confronti della società per arrivare all'attaccante della Fiorentina, Federico Chiesa, che completerebbe il reparto avanzato visto il probabile addio di Alexis Sanchez che dovrebbe tornare al Manchester United.

Chiesa, oggetto del desiderio

Uno dei grandi obiettivi dell'Inter la prossima sessione di Calciomercato sarebbe Federico Chiesa. L'attaccante della Fiorentina è un pallino di Antonio Conte ed a venire incontro ai desideri del tecnico ci sarebbe anche la volontà del diretto interessato di giocare in Europa, cosa che difficilmente potrà fare con i viola. Lo stesso patron gigliato, Rocco Commisso, parlando dei gioielli in rosa, ha sottolineato come Gaetano Castrovilli sicuramente resterà a Firenze, mentre Chiesa potrebbe dire addio in caso di offerta congrua al suo valore.

Il figlio d'arte piace molto all'ex tecnico del Chelsea anche per la sua duttilità. Chiesa, infatti, è in grado di giocare sia in attacco che su entrambe le fasce nel 3-5-2.

Potrebbe dare anche la possibilità di cambiare modulo a partita in corso essendo in grado di spostarsi come esterno in un ipotetico 4-2-3-1. Federico Chiesa può cambiare volto alla squadra e, secondo i rumors, Beppe Marotta e Piero Ausilio starebbero provando a portare avanti i discorsi con la Fiorentina e con lo stesso calciatore.

La possibile trattativa

La Fiorentina potrebbe dunque essere pronta a sedersi al tavolo delle trattative con l'Inter per discutere del futuro di Federico Chiesa. I rapporti tra le due società sono ottimi e per questo i gigliati dinanzi ad una grossa offerta potrebbero preferire la cessione del classe 1997 all'Inter piuttosto che alla Juventus, l'altro club che si sarebbe mostrato fortemente interessato all'attaccante.

La valutazione si aggira intorno ai cinquanta milioni di euro, ma l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sarebbe pronto ad inserire una contropartita tecnica nell'affare. Oltre a Radja Nainggolan, che tornerà dal prestito al Cagliari, si parla anche del centrale belga, Zinho Vanheusden, che rientrerà a Milano al termine di questa stagione.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!