L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri lavoreranno molto sia in entrata che in uscita, con tanti giocatori che sono in giro in prestito e che potrebbero essere riscattati dai rispettivi club. C'è, poi, chi non rientra nei piani del tecnico nerazzurro, Antonio Conte, e potrebbe essere ceduto per sistemare il bilancio e finanziare gli eventuali acquisti. Uno dei giocatori che potrebbe lasciare Milano è il centrocampista, Roberto Gagliardini, finito ai margini della rosa negli ultimi mesi per alcuni problemi fisici e l'arrivo di Christian Eriksen dal Tottenham.

Il Torino sarebbe interessato a Gagliardini

Il nome di Roberto Gagliardini potrebbe essere uno di quelli che caratterizzerà le cessioni dell'Inter nella prossima sessione di calciomercato. Il centrocampista ha estimatori in Italia, visto che quando è stato chiamato in causa, ha dato comunque il proprio contributo in questa stagione. Dodici le presenze totalizzate in Serie A, realizzando due reti e collezionando un assist, a fronte di ben quattro assist in Champions League. Il classe 1994 sarebbe finito nel mirino del Torino. I granata sono pronti ad attuare una piccola rivoluzione dopo un'annata sicuramente al di sotto delle aspettative. L'obiettivo, infatti, era quello di competere per un piazzamento europeo e, invece, si ritrova di poco al di sopra della zona retrocessione.

Il Toro cerca un rinforzo in mezzo al campo e Gagliardini avrebbe quelle caratteristiche che sono mancate in questa stagione. Inoltre, l'ex Atalanta è un vecchio obiettivo del club di Urbano Cairo, che lo aveva cercato già la scorsa estate, quando non fu trovato l'accordo con l'Inter per il suo trasferimento.

Rispetto ad allora le cose sembrano cambiate, visto che i nerazzurri vogliono sfoltire il reparto per poi rinforzarlo con una pedina di valore assoluto (si parlerebbe di Vidal e Milinkovic-Savic).

La possibile trattativa con l'Inter

Inter e Torino sarebbero pronte a sedersi al tavolo delle trattative per discutere del futuro di Roberto Gagliardini.

Il centrocampista ha una valutazione tra i venti e i venticinque milioni di euro, ma difficilmente i granata potrebbero permettersi un investimento così alto, soprattutto dopo quelli fatti lo scorso anno e alla luce della mancata qualificazione in Europa League. Per questo motivo, le due società potrebbero intavolare uno scambio che vedrebbe l'approdo a Milano del centrale, Armando Izzo. Il difensore è stato accostato al club nerazzurro già qualche settimana fa e le valutazioni dei due sarebbero molto simili. Le sue caratteristiche si sposerebbero alla perfezione con il modo di giocare di Antonio Conte.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!