Negli ultimi giorni si sta concretizzando la possibilità di una ripresa dell'attuale stagione calcistica 2019-2020. L'emergenza sanitaria in Italia sembra infatti stia rientrando considerando la diminuzione dei contagi da Coronavirus. La Gazzetta dello Sport ha ipotizzato una ripresa degli allenamenti per il 4 maggio. Lo stesso presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina ha avanzato la possibilità di una ripartenza della Serie A a fine maggio-inizio giugno. Sull'esito del campionato si è espresso l'ex centrocampista dell'Inter Ze Elias. Il brasiliano è stato intervistato da tuttomercatoweb ed ha elogiato in particolar modo la squadra allenata da Antonio Conte.

Ha infatti dichiarato: "La società interista sta costruendo una squadra e stanno trovando gli uomini giusti". Ze Elias ha poi aggiunto che sarà fondamentale ripartire da un grande allenatore come Antonio Conte. Ciò che conta per l'ex centrocampista è il graduale inserimento di giocatori che abbiano la mentalità vincente. Per Ze Elias è questo è il segreto delle vittorie della Juventus.

'I bianconeri hanno mentalità con cui sanno affrontare i momenti importanti della stagione'

L'ex centrocampista Ze Elias a tuttomercatoweb.com ha dichiarato che la presenza di Antonio Conte all'Inter come guida tecnica è fondamentale per fare il definitivo salto di qualità. Ha poi parlato anche di Juventus sottolineando: "ha la mentalità con cui sanno affrontare i momenti importanti della stagione".

Si è poi sbilanciato anche su un possibile esito della stagione calcistica 2019-2020. Ha prima dichiarato che in una squadra appena costruita è normale avere alti e bassi. Nonostante questo non sono escluse sorprese quando ci sarà la ripresa della Serie A. Ha infatti aggiunto: "Vediamo cosa succede, magari la Juventus perde, la Lazio pareggia e l'Inter vince lo scudetto".

Attualmente la classifica dice Juventus prima in classifica a 63 punti, seconda la Lazio a 62 e l'Inter a 54 punti ma con una partita in meno. La squadra di Conte infatti deve recuperare la venticinquesima giornata di campionato contro la Sampdoria di Claudio Ranieri.

Serie A, le ipotesi della Figc

Come dicevamo, la Serie A potrebbe ripartire a fine maggio-inizio giugno.

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha avanzato l'ipotesi di una possibile ripresa il 20 maggio con i recuperi della venticinquesima giornata. Le altre giornate potrebbero disputarsi ogni tre giorni partendo dalla ventisettesima il 23-24 maggio. Se fosse confermata questa cadenza delle giornate il campionato potrebbe finire il 2-3 luglio. Successivamente potrebbe toccare a Champions League e a Europa League.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!