L'Inter avrà un ruolo importante nella prossima sessione estiva di Calciomercato. I nerazzurri hanno tanti discorsi in sospeso, sia per quanto riguarda le operazioni in entrata, sia per quanto riguarda le operazioni in uscita. E tra le cessioni bisogna tener conto di quei giocatori attualmente in prestito e che potrebbero essere riscattati dai rispettivi club. Non è il caso di Radja Nainggolan, in prestito secco al Cagliari, con gran parte dell'ingaggio a carico dei rossoblu. Difficile pensare ad una permanenza in Sardegna visto il costo alto del cartellino e l'ingaggio superiore ai quattro milioni di euro a stagione.

Per questo motivo il Ninja con molta probabilità tornerà a Milano, ma difficilmente ci resterà e per questo si cerca un club potenzialmente interessato.

La Fiorentina avrebbe messo Nainggolan nel mirino

Uno dei nomi più importanti che caratterizzeranno la prossima sessione di calciomercato è quello di Radja Nainggolan. Il centrocampista belga tornerà all'Inter dopo il prestito al Cagliari, e i rossoblu non sembrano avere la possibilità di tenerlo tra le proprie fila anche il prossimo anno. Per questo motivo, negli ultimi giorni su di lui sarebbe piombata la Fiorentina.

I viola cercano un rinforzo di alto livello in mezzo al campo per riuscire a fare quel salto di qualità mancato in questa stagione, dove si ritrovano solo qualche punto sopra la zona retrocessione e ben lontano da un piazzamento europeo, obiettivo prefissato a inizio annata.

Nainggolan, dal suo canto, ha dimostrato quest'anno di essere tornato sui livelli ammirati con la maglia della Roma, realizzando cinque reti e collezionando cinque assist in ventuno partite di campionato. Un bottino importante, soprattutto pensando che manca ancora un terzo alla fine della Serie A e non è escluso che potrebbe riuscire ad arrivare in doppia cifra in una delle due statistiche.

La possibile trattativa

L'Inter ha già fatto sapere di non essere intenzionata a tenere Radja Nainggolan, ormai fuori dal progetto, nonostante abbia dimostrato di aver recuperato anche una condizione fisica ottimale dopo i tanti infortuni patiti lo scorso anno. Per questo motivo i nerazzurri sono pronti a trattare con la Fiorentina la cessione del centrocampista belga, ma solo a titolo definitivo o, al massimo in prestito con obbligo di riscatto, per evitare di ritrovarselo in rosa nuovamente l'anno dopo.

La sua valutazione si aggira intorno ai venti milioni di euro, che è la cifra con cui è iscritto a bilancio. Non è escluso che, però, le due società possano intavolare un maxi-scambio che veda coinvolti anche Dalbert, che resterebbe a Firenze, e Federico Chiesa, tra i principali obiettivi dell'Inter per la prossima estate e valutato poco più di cinquanta milioni di euro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!