La strategia di mercato della Juventus da ormai diverso tempo è quella di puntare su acquisti giovani, di qualità e possibilmente italiani. La linea guida dettata dalla società bianconera sembrerebbe essere questa, se pensiamo che i principali obiettivi di mercato attualmente sono Sandro Tonali del Brescia e Federico Chiesa della Fiorentina. A questi potrebbe aggiungersi anche il centrocampista offensivo della Roma Nicolò Zaniolo, di cui il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici è un grande estimatore.

Secondo il giornale romano Il Tempo, la società bianconera starebbe insistendo per l'acquisto del nazionale italiano e la situazione finanziaria della società di Pallotta potrebbe facilitare la partenza del classe 1999.

Come scrivono diversi media sportivi, la Roma avrebbe necessità di vendere per ripianare alcuni debiti pregressi. La trattativa per adesso saltata per il passaggio di proprietà da Pallotta a Friedkin avrebbe aggravato la situazione patrimoniale della Roma, che sarebbe quindi pronta a cedere alcuni dei suoi pezzi pregiati sul mercato. La Juventus potrebbe presentare un'offerta cash più l'inserimento di una contropartita tecnica pur di arrivare a Nicolò Zaniolo.

Juventus, Bernardeschi più cash possibile offerta per arrivare a Zaniolo

Secondo il quotidiano romano Il Tempo, Juventus e Liverpool sarebbero in corsa per l'acquisizione delle prestazioni sportive di Nicolò Zaniolo. In particolar modo la società bianconera starebbe fiutando l'opportunità di arrivare al centrocampista offensivo, ritenuto il rinforzo ideale per il settore offensivo.

L'idea sarebbe quella di inserire Federico Bernardeschi come parziale contropartita tecnica, aggiungendovi anche un'importante offerta cash.

Oltre a Zaniolo, la Roma potrebbe decidere di cedere anche Lorenzo Pellegrini. Fra l'altro il centrocampista classe 1996 ha una clausola sul suo contratto (esercitabile nel mese di luglio) che gli permetterebbe di liberarsi dalla Roma con il pagamento di 30 milioni di euro.

Tale somma potrebbe essere dilazionata in due tranche, una a luglio 2020 e l'altra l'anno successivo.

Il possibile mercato della Juventus

La Juventus inoltre starebbe seguendo altri giocatori della Roma.

Alessandro Florenzi, attualmente in prestito al Valencia ma ancora di proprietà dei giallorossi, ad esempio potrebbe rappresentare un'opportunità di mercato sulla fascia destra, magari come sostituto del possibile partente De Sciglio.

Un altro giocatore che piace a Fabio Paratici è Alessio Riccardi, talento della Primavera classe 2001. Il giovane infatti è un regista che potrebbe crescere nella Juventus e diventare in futuro il riferimento del centrocampo bianconero. Non è escluso che, qualora dovesse arrivare già in estate, potrebbe rimanere in prima squadra come prima alternativa ai titolari. Possibilità quest'ultima che potrebbe verificarsi soprattutto in caso di partenza di Miralem Pjanic, il quale piacerebbe in particolare al Barcellona.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!