L'avventura professionale di Adrien Rabiot alla Juventus potrebbe durare appena una stagione. Il centrocampista francese sta avendo un impatto complicato con la Serie A, nonostante le numerose chance concesse da Sarri prima della sospensione forzata del campionato. In questo ultimo periodo, inoltre i malumori del francese sarebbero incrementati. Lo dimostrerebbe il ritardo con cui il centrocampista è rientrato a Torino dopo il placet del governo in merito alla ripresa degli allenamenti collettivi per le società di Serie A. L'ex mediano del Paris Saint Germain inoltre non avrebbe apprezzato il taglio degli stipendi per quattro mesi autorizzato dalla società bianconera su proposta dei giocatori (in primis di capitan Giorgio Chiellini).

Un comportamento, quello del francese, che avrebbe infastidito e non poco la dirigenza della Juventus. Sarebbe però la mamma-procuratore di Adrien Rabiot, la signora Veronique, a spingere per una cessione di suo figlio. La società bianconera, come scrive il Corriere di Torino, non si opporrebbe ad un'eventuale partenza del centrocampista francese.

Juventus: United, Arsenal ed Everton sarebbero in lizza per Rabiot

Secondo il Corriere di Torino, il futuro professionale di Adrien Rabiot sarebbe lontano da Torino. La mamma del giocatore, che ne cura anche gli interessi sportivi, spingerebbe per una cessione del giocatore, in particolar modo in Premier League. Ci sarebbero infatti almeno quattro società interessate all'ex mediano del Paris Saint Germain.

Manchester United, Arsenal, Newcastle ed Everton sarebbero pronte ad investire circa 25-30 milioni di euro per il giocatore, sobbarcandosi anche il lauto ingaggio che percepisce alla Juventus (circa 7 milioni di euro a stagione). In caso di cessione, la società bianconera otterrebbe una maxi plusvalenza, utili dal punto di vista del bilancio.

Inoltre l'addio del francese faciliterebbe la Juventus nella sua strategia di alleggerire il monte ingaggi, a fronte della crisi economica che si è 'abbattuta' anche nel calcio.

Juventus, interessa Paul Pogba

Adrien Rabiot, come anticipato precedentemente, interesserebbe al Manchester United. Proprio per questo potrebbe essere un ulteriore incentivo per convincere la società inglese a cedere Paul Pogba.

Le indiscrezioni dall'Inghilterra parlano di una probabile partenza per il nazionale francese, anche se lo United vorrebbe un'offerta cash. Si parla di una valutazione da 100 milioni di euro, ma con il contratto in scadenza a giugno 2021 il Manchester United dovrà necessariamente diminuire le richieste economiche. La società inglese sarebbe interessata anche ad un altro giocatore della Juventus, ovvero a Douglas Costa. In ogni caso è probabile che le trattative possano definirsi in maniera separata, senza considerare possibili scambi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!