L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri potrebbero contare su un ricco tesoretto ricavato dalle cessioni. Già piazzato Mauro Icardi al Paris Saint Germain per 50 milioni di euro, potrebbero arrivare tra i 10 e i 15 milioni da Ivan Perisic, pronto a restare al Bayern Monaco, senza dimenticare la trattativa per Lautaro Martinez, con il Barcellona che sarebbe pronto ad investire fino a 90 milioni più una contropartita tecnica. Uno dei reparti che il club meneghino punterà a rinforzare la prossima estate è sicuramente quello degli esterni, che ha mostrato qualche carenza di troppo in questa stagione.

Il nome nuovo sarebbe quello di Santiago Arias, laterale destro dell'Atletico Madrid.

L'Inter starebbe pensando ad Arias

Sono tanti i nomi che sono stati accostati all'Inter in queste ultime settimane per quanto riguarda gli esterni. Sarà quello uno dei reparti che verrà stravolto dai dirigenti nella prossima sessione di calciomercato viste le difficoltà riscontrate in questa stagione. I nerazzurri, in queste ultime ore, starebbero pensando anche al laterale destro dell'Atletico Madrid, Santiago Arias.

Si tratta di un ritorno di fiamma per il laterale colombiano, accostato al club meneghino già nelle scorse sessioni, prima di finire ai Colchoneros che lo hanno acquistato nell'estate del 2018 versando nelle casse del Psv Eindhoven 11 milioni di euro.

Il giocatore non ha trovato moltissimo spazio in questa stagione, chiuso anche dall'acquisto di Trippier. Solo otto le presenze accumulate in campionato, a fronte di due partite disputate in Champions League. Troppo poco per il colombiano, che è pronto a chiedere la cessione per giocare con maggiore continuità e non rischiare di perdere il posto con la propria Nazionale.

La possibile trattativa

Inter e Atletico Madrid avrebbero discusso di Santiago Arias in questi giorni. I nerazzurri, però, nell'ambito della chiacchierata avrebbero fatto anche un sondaggio per Alvaro Morata, con lo spagnolo che però non sembra interessare a causa dell'alto costo dell'ingaggio. Il colombiano ha una valutazione tra i 10 e i 15 milioni di euro.

Non è escluso l'inserimento di una contropartita tecnica, visto che ai Colchoneros piace sempre Matìas Vecino. In quel caso sarà necessario un conguaglio economico a favore del club nerazzurro visto che il centrocampista uruguaiano ha una valutazione maggiore, intorno ai 20 milioni di euro. L'Inter, comunque, non è l'unico club interessato visto che su Arias c'è da registrare anche l'interesse della Roma e del Napoli, che a loro volta potrebbero mettere sul piatto i cartellini rispettivamente di Florenzi e Malcuit.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!