Nonostante l'apertura ufficiale della prossima sessione di Calciomercato sia in programma il prossimo 1 settembre, sono giorni di intenso lavoro in casa Inter. Il direttore sportivo Ausilio e l'amministratore delegato Marotta desiderano rinforzare il reparto offensivo nelle mani di Antonio Conte e il nuovo nome in cima alla lista sarebbe quello di Alvaro Morata.

L'attaccante dell'Atletico Madrid è stato già allenato da Conte durante l'esperienza al Chelsea ed è da sempre un pupillo dell'allenatore italiano, che ha cercato di portarlo anche alla Juventus. Il calciatore spagnolo potrebbe approdare all'Inter come conseguenza di una serie di incastri, con Cavani che starebbe per accettare la corte dell'Atletico Madrid.

Contatti tra l'agente di Morata e Marotta

Con la grana Lautaro da risolvere, la società nerazzurra sta studiando diversi nomi per rimpiazzare un'eventuale partenza dell'attaccante argentino. Stando a quanto riportato da Tuttosport, Morata metterebbe d'accordo sia la parte dirigenziale che Conte. Con Cavani destinato alla Liga, Morata vedrebbe il proprio spazio ridursi all'Atletico Madrid. Lo spagnolo sarebbe tra i candidati a cogliere l’eredità di Lautaro Martinez, qualora il ‘Toro’ dovesse trasferirsi al Barcellona. "Se andrà via prenderemo un top player", ha annunciato nei giorni scorsi e Marotta.

A conferma di quanto detto ci sarebbero contatti febbrili negli ultimi giorni tra l’Inter e l'avvocato Beppe Bozzo. Un rapporto solidissimo quello tra lo storico manager di tanti campioni e Beppe Marotta che nacque nell’estate 2008, quando i due confezionarono il clamoroso passaggio di Antonio Cassano dal Real Madrid alla Sampdoria.

Da allora tante operazioni insieme, le più importanti alla Juve: con i passaggi in bianconero di Martin Caceres e Alvaro Morata. La moglie di Morata, Alice Campello, è italiana e di certo lo spagnolo troverebbe il gradimento anche della stessa, ben felice di poter rivivere nel suo paese.

Inter, caccia al bomber

Uno dei profili, quello di Morata, che al tecnico interista piace particolarmente e perciò da tenere sotto focus, tuttavia la lista è lunga, i contatti con altri club sono molteplici e i tempi, anche qui, specie adesso che riparte la giostra, manco a dirlo risultano parecchio estesi.

Tanti nomi al vaglio, dunque, nonostante l'impossibilità ormai di arrivare ai vari Mertens, Werner e Cavani. L'Inter sa di dover spendere un bel gruzzoletto, con l'Atletico Madrid che chiederebbe intorno ai 50 mln di euro per lasciar partire l'ex attaccante di Chelsea e Juventus. Conte aspetta buone notizie dalla dirigenza, con il pupillo Morata sullo sfondo.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!