La Juventus sta lavorando con grande attenzione in vista della prossima sessione di Calciomercato, che è in programma dall'1 settembre al 5 ottobre. Si tratterà dunque di una sessione molto più breve rispetto a quella estiva tradizionale. Il club bianconero ha intenzione di rinforzare sicuramente il centrocampo. Uno degli obiettivi principali del direttore sportivo Fabio Paratici è Nicolò Zaniolo. La Juventus corteggia il ventunenne della Roma da più di un anno e lo stesso tecnico bianconero Maurizio Sarri lo considererebbe perfetto per il reparto mediano della rosa bianconera. La Roma, comunque, non ha intenzione di fare alcuno sconto per il giocatore comprato dall'Inter, valutato almeno sessanta milioni.

Su Zaniolo, inoltre, ci sarebbe anche l'Inter; la società nerazzurra sarebbe disposta a mettere sul piatto un'importante cifra per strapparlo alla Roma. La Juventus, comunque, potrebbe decidere di proporre alla Roma un maxi-scambio.

Mercato Juventus, possibile scambio Zaniolo-Bernardeschi

Stando alle ultime indiscrezioni trapelate, la Juventus sarebbe pronta a mettere sul piatto il cartellino di Federico Bernardeschi per abbassare il prezzo di Zaniolo. Il club bianconero, inoltre, garantirebbe anche un conguaglio economico alla Roma (una cifra intorno ai venti milioni di euro, considerando il fatto che l'ex Fiorentina viene valutato circa quaranta milioni). Nell'operazione di mercato potrebbero essere coinvolti anche altri giocatori.

Il club bianconero sarebbe infatti disposto a mettere sul piatto anche Daniele Rugani, Mattia Perin, Cristiano Romero e Rolando Mandragora. Questi ultimi due giocatori sarebbero molto graditi al club giallorosso, mentre la Juventus starebbe valutando Cengiz Under, Justin Kluivert e Alessio Riccardi.

Si attendono ulteriori aggiornamenti di mercato nelle prossime settimane.

Juventus, Kumbulla del Verona ad un passo

Intanto, la Juventus sarebbe molto vicina a Marash Kumbulla, difensore classe 2000 che milita nelle fila del Verona. Stando a quanto riporta il Corriere di Verona, la Juventus sarebbe infatti disposta a mettere sul piatto la cifra richiesta dal club veneto per il giocatore albanese, ovvero 32 milioni di euro, battendo la concorrenza di Napoli, Lazio, Fiorentina ed Inter (il club nerazzurro ha ottimi rapporti con il Verona, come dimostrano i prestiti di Dimarco e Salcedo).

Il Verona si appresta così ad effettuare la cessione più remunerativa della sua storia. Per l'attacco, invece, il club bianconero continua a seguire Mauro Icardi. La probabile formazione della Juventus 2020/2021 dovrebbe dunque essere questa: Szczesny, Cuadrado, Bonucci (Kumbulla), de Ligt, Alex Sandro, Jorginho, Bentancur, Zaniolo, Dybala, Icardi, Ronaldo.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!