La Juventus, dopo aver definito lo scambio Pjanic-Arthur con il Barcellona, è al lavoro per rinforzare il settore avanzato. Gonzalo Higuain infatti è destinato a lasciare Torino, probabile un ritorno in Argentina (al River Plate) per la punta classe 1987. Proprio per questo l'esigenza principale della dirigenza bianconera è trovare un sostituto ideale di Higuain. Il profilo individuato dalla Juventus sarebbe la punta del Napoli Arkadiusz Milik. Se però inizialmente la società campana voleva solo cash per il suo cartellino, recentemente ha aperto alla possibilità di un inserimento di una contropartita tecnica.

Come scrive Sky Sport, Juventus e Napoli starebbero lavorando a un'intesa per un possibile scambio Bernardeschi-Milik. Entrambi classe 1994, tale affare dovrebbe definirsi alla pari, considerando che la società bianconera valuta allo stesso modo i giocatori (circa 40 milioni di euro). La società campana avrebbe aperto allo scambio anche perché è alla ricerca di un sostituto del partente Callejon.

Juventus, prove d'intesa per lo scambio Bernardeschi-Milik col Napoli

Secondo Sky Sport, Juventus e Napoli starebbero imbastendo una trattativa di scambio che porterebbe il centrocampista offensivo Federico Bernardeschi a Napoli e Arkadiusz Milik a Torino. La società bianconera è alla ricerca di un valido sostituto di Higuain e la punta polacca rappresenterebbe il partner ideale di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

Inoltre l'ex Ajax sarebbe un profilo gradito anche da Maurizio Sarri, che lo ha voluto al Napoli quando era tecnico dei campani. Sulla sponda partenopea invece, Bernardeschi sarebbe il sostituto di José Maria Callejon, che andrà in scadenza di contratto con il Napoli il 31 agosto 2020. Il nazionale italiano infatti sarebbe perfetto per il 4-3-3 promosso dal tecnico Rino Gattuso.

Il mercato della Juventus

Il mercato della Juventus potrebbe quindi definirsi quasi del tutto sugli scambi di mercato. Dopo Pjanic-Arthur, potrebbe toccare a Bernardeschi-Milik. Se ne potrebbe però definire un altro con il Chelsea. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato infatti la società bianconera sarebbe interessata al mediano Jorginho.

Il nazionale italiano prenderebbe quindi il posto di Pjanic come regista della Juventus. La società inglese lo valuta circa 40 milioni di euro ma potrebbe accettare qualche contropartita tecnica. Si parla infatti di un possibile inserimento del centrocampista gallese Aaron Ramsey o dell'ex Paris Saint Germain Adrien Rabiot. Più probabile però che venga inserito l'ex Arsenal: proprio Paratici in una recente intervista ha confermato la permanenza del francese anche la prossima stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!