Che l'Inter potesse essere una delle grandi protagoniste della prossima sessione di Calciomercato era una cosa paventata da tempo. I nerazzurri hanno ambizioni importanti, come dimostra l'acquisto messo a segno con Christian Eriksen a gennaio, e potranno contare su un tesoretto importante ricavato dalla cessione dei giocatori attualmente in prestito (Mauro Icardi e Ivan Perisic su tutti). Il club avrebbe cominciato a lavorare in largo anticipo per rinforzare la rosa a disposizione del proprio allenatore, Antonio Conte, seguendo le sue indicazioni. Le priorità sono a centrocampo e sugli esterni: proprio lì potrebbero arrivare i primi acquisti.

Tonali e Hakimi vicino all'Inter

L'Inter sembrerebbe pronta a realizzare i primi due colpi di mercato in vista della prossima estate. I nerazzurri, infatti, avrebbero fatto passi avanti per Sandro Tonali. Il centrocampista del Brescia ha confermato quanto di buono si diceva su di lui gli scorsi anni e, nonostante la giovane età, è sempre risultato uno dei migliori in campo della propria squadra. Su di lui c'è anche la Juventus, ma Marotta si è mosso in largo anticipo e adesso sta discutendo con il patron delle Rondinelle, Massimo Cellino. La richiesta iniziale era di 50 milioni di euro, ma nelle ultime ore ci sarebbe stata un'apertura a uno sconto e la fumata bianca potrebbe arrivare a 35 milioni di euro più bonus.

Per il classe 2000 è pronto un contratto quinquennale a 2,5 milioni di euro a stagione.

Non solo Tonali, visto che l'Inter sembra a essere molto vicina all'esterno marocchino, Achraf Hakimi. Classe 1998, attualmente in forza al Borussia Dortmund ma di proprietà del Real Madrid, il giocatore avrebbe già dato il proprio consenso al trasferimento a Milano, dicendo si a un contratto quinquennale a cinque milioni di euro a stagione.

Con i Blancos si sta trattando da tempo e l'accordo sembra essere stato trovato nelle ultime ore a 40 milioni di euro.

La possibile formazione per la prossima stagione

Inter che sta lavorando per cercare di ridurre il gap dalla Juventus, che in Italia domina dal 2012. I nerazzurri sono vicini a rinforzare il centrocampo e l'out destro, ma non sembrano volersi fermare.

Ausilio e Marotta, infatti starebbero lavorando con il Chelsea per regalare a Conte uno tra Marcos Alonso ed Emerson Palmieri. In difesa sembra sfumato Kumbulla, che sembra vicino alla Lazio, i nerazzurri potrebbero cambiare obiettivo puntando su Armando Izzo. In attacco si cerca un rinforzo di livello da poter far ruotare con Lukaku e Lautaro Martinez. I due nomi caldi sono sempre quelli di Edin Dzeko e Edinson Cavani. Questa la formazione che Conte potrebbe schierare il prossimo anno:

Inter (3-4-1-2): Handanovic, Skriniar (Izzo), De Vrij, Bastoni, Hakimi, Barella (Nainggolan), Brozovic (Tonali), Emerson Palmieri (Alonso); Eriksen (Sensi), Lautaro Martinez, Lukaku.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!