La Juventus, con l'arrivo di Andrea Pirlo come nuovo tecnico, dovrà riorganizzarsi tenendo conto delle idee tattiche del neo-allenatore. Nel frattempo, quotidiani e siti sportivi cominciano ad ipotizzare quello che potrebbe essere l'undici ideale dell'ex centrocampista. Secondo Calciomercato.com, tenendo conto dell'attuale organico bianconero (in attesa delle operazioni di mercato in entrata e uscita) si potrebbe ripartire da un 4-3-3 o da un 4-2-3-1. L'idea di fondo, in ogni caso, sarebbe quella di puntare su un gioco propositivo. I portieri si avviano verso la conferma: il titolare dovrebbe essere ancora Szczesny con Gianluigi Buffon e Carlo Pinsoglio che sarebbero rispettivamente secondo e terzo portiere.

A proposito dell'ex capitano, il ruolo dei senatori potrebbe essere fondamentale nella Juventus di Pirlo. Bonucci e Chiellini saranno confermati in difesa, e con loro ci saranno de Ligt e Demiral. Dubbi sul quinto centrale, considerando che Daniele Rugani dovrebbe lasciare Torino. Potrebbe restare Cristian Romero, al rientro dal prestito al Genoa.

Dubbi sulla corsia di destra: Cuadrado potrebbe essere titolare

Passando ai terzini, Mattia De Sciglio e Danilo dovrebbero essere ceduti. Qualora dovessero partire entrambi, sulla corsia di destra la Juventus andrebbe ad acquistare un esterno che potrebbe alternarsi con Juan Cuadrado. Sulla fascia sinistra, invece, probabile conferma per Alex Sandro che potrebbe avere come vice Luca Pellegrini.

Il nazionale under 21 italiano sarà valutato da Andrea Pirlo durante il ritiro estivo per capire se ha le caratteristiche per fare da principale alternativa a Cuadrado. I maggiori cambiamenti si dovrebbero avere a centrocampo dove dovrebbero lasciare Khedira e Matuidi, mentre è già stata ufficializzata la cessione di Pjanic al Barcellona in cambio di Arthur.

Douglas Costa e Higuain potrebbero lasciare Torino

Bentancur potrebbe essere adattato a centrocampo nel ruolo di regista e, allo stesso tempo, Pirlo potrebbe avere il compito di rilanciare sia Adrien Rabiot che Aaron Ramsey. Arrivati entrambi a parametro zero lo scorso anno rispettivamente dal Paris Saint-Germain e dall'Arsenal, hanno deluso le aspettative, in particolar modo il gallese.

Si punterà sul nazionale brasiliano Arthur, mentre l'altro nuovo acquisto Kulusevski potrebbe giocare nel settore avanzato come esterno offensivo del 4-3-3. Potrebbe essere data un'opportunita di riscatto a Federico Bernardeschi. Sul piede di partenza sarebbero, invece, Douglas Costa e Higuain. Il brasiliano piace al Manchester City di Guardiola, mentre l'argentino potrebbe rescindere il contratto per trasferirsi nella Major League Soccer (Mls) o al River Plate.

Questa dunque potrebbe essere la formazione tipo della Juventus di Pirlo (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Arthur, Bentancur, Rabiot; Kulusevski, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Andrea Pirlo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!