La Juventus in sede di mercato sarà chiamata ad investire su un nuovo attaccante. L'addio di Gonzalo Higuain ormai sembra certo e, di conseguenza, i dirigenti bianconeri dovranno acquistare un altro centravanti di valore. I nomi accostati con maggiore insistenza alla società torinese continuano ad essere due: la punta del Wolverhampton Raul Jimenez e quella del Napoli Arkadiusz Milik.

Indipendentemente da chi arriverà, la Juventus non sembra intenzionata a spendere cifre alte e preferirebbe intavolare degli scambi di alto valore. Secondo Calciomercato.com, infatti, il nuovo bomber potrebbe arrivare con una formula simile a quella che è stata trovata con il Barcellona per l'acquisizione di Arthur in cambio di Pjanic.

Juventus, lo scambio Pjanic-Arthur con il Barcellona

La Juventus alla fine di giugno ha definito lo scambio di mercato con il Barcellona che ha portato Arthur in bianconero e Miralem Pjanic in Catalogna. Il club piemontese ha versato nelle casse di quello spagnolo un conguaglio di circa 15 milioni di euro, considerando la valutazione maggiore del nazionale brasiliano rispetto al regista bosniaco. Il direttore sportivo Fabio Paratici vorrebbe imbastire una trattativa simile anche per l'acquisto di una punta che vada ad affiancare Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

Juventus, il nuovo centravanti potrebbe arrivare con la formula dello scambio

La Juventus vorrebbe sì assicurarsi le prestazioni di un nuovo attaccante, ma non sarebbe disposta a spendere una cifra molto alta.

In quest'ottica, l'idea Milik è legata alla possibilità di inserire nella trattativa con il Napoli delle contropartite tecniche che possano ridurre la somma di denaro da pagare al club partenopeo. Dopo il rifiuto di Bernardeschi ad un eventuale approdo nella squadra di Gattuso, tra i giocatori che potrebbero interessare agli azzurri ci sarebbero il terzino sinistro Luca Pellegrini e il difensore centrale Cristian Romero.

Anche per Raul Jimenez la società bianconera sarebbe pronta a proporre un calciatore che potrebbe convincere il Wolverhampton a lasciar partire il centravanti messicano. Si tratta di Aaron Ramsey che, alla sua prima stagione alla Juventus, non ha convinto fino in fondo e potrebbe tornare in Premier League dove ha già lasciato il segno in passato con la casacca dell'Arsenal.

Juventus a caccia di un regista

Il mercato della Juventus non si sta muovendo solo in direzione di un attaccante. Infatti ci sarebbe l'esigenza di avere almeno un altro centrocampista per la prossima stagione. Tenendo conto della cessione di Pjanic al Barcellona, l'obiettivo sarebbe un nuovo regista da schierare davanti alla difesa. Maurizio Sarri avrebbe fatto il nome di Jorginho del Chelsea, un giocatore che il tecnico toscano conosce bene e con il quale ha reso al meglio sia quando sono stati entrambi al Napoli che al Chelsea.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!