La Juventus ha deciso di esonerare Maurizio Sarri. Il tecnico toscano è stato sollevato dall'incarico dopo il match di Champions League contro il Lione. Poco fa la Juventus ha confermato la notizia tramite un comunicato ufficiale, nel quale lo ringrazia per il lavoro svolto, in particolare per la vittoria del nono scudetto consecutivo.

Mister Sarri quindi lascia Torino dopo un solo anno. La storia tra i bianconeri e il tecnico ex Chelsea si è insomma già conclusa: il tecnico toscano ha pagato la stagione abbastanza deludente soprattutto a livello europeo.

Adesso la Juventus dovrà cercare un sostituto all'altezza, i nomi al vaglio sarebbero quelli di Simone Inzaghi, Mauricio Pochettino, Paulo Sousa e sullo sfondo ci sarebbe anche Massimiliano Allegri.

Giocatori della Juventus informati dell'esonero di Sarri

Queste sono ore frenetiche in casa Juventus. Infatti, il club ha deciso di cambiare allenatore, esonerando Maurizio Sarri. Oltre, a lui andrà via anche tutto il suo staff tecnico. Il club - già nella tarda serata di ieri 7 agosto - avrebbe informato i suoi giocatori dell'esonero di Sarri.

Per la Juventus saranno importanti i prossimi giorni, nei quali la dirigenza andrà alla ricerca di un nuovo allenatore. La società starebbe pensando a diversi profili a cominciare da quello di Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino, però, è legato alla Lazio fino al 2021 perciò potrebbe essere difficile liberarlo dalla società biancoceleste. Oltre al nome di Inzaghi sul taccuino di Andrea Agnelli ci sarebbe anche quello di Mauricio Pochettino.

L'allenatore ex Tottenham in questo momento è sul mercato e dunque potrebbe trasferirsi immediatamente a una nuova squadra. Alla corsa per la panchina della Juventus andrebbe aggiunto anche il nome di Paulo Sousa. Il portoghese avrebbe un ottimo rapporto con Andrea Agnelli visto che è stato un giocatore juventino.

Sullo sfondo ci sarebbe pure l'ipotesi che porterebbe al ritorno di Massimiliano Allegri, ma al momento non troverebbe riscontri.

Possibili cambi in dirigenza

Queste sarebbero ore di grandi cambiamenti per la Juventus.

Oltre all'esonero dell'allenatore, il club potrebbe subire anche dei cambi a livello dirigenziale. Secondo Sky Sport, anche Fabio Paratici sarebbe a rischio e al suo posto verrebbe promosso Federico Cherubini. Dunque, andrà monitorata anche la situazione dirigenziale. Nella serata di ieri, dopo l'eliminazione col Lione, il presidente Agnelli aveva di fatto confermato la dirigenza, ma non è da escludere che il presidente abbia fatto delle riflessioni a più ampio raggio o che lo stesso Chief Football Officer bianconero possa aver deciso di cambiare aria.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!