Il Calciomercato estivo potrebbe essere caratterizzato da diversi scambi di mercato. A fine giugno infatti abbiamo assistito ad esempio alla trattativa Juventus-Barcellona che ha portato Pjanic in Spagna e Arthur a Torino. In questi giorni si sta parlando anche di un altro possibile scambio fra i bianconeri e l'Everton che potrebbe portare a Liverpool Ramsey, mentre alla Juventus potrebbe ritornare Moise Kean. Di recente invece tuttomercatoweb.com ha riportato un'indiscrezione di mercato lanciata da Repubblica in merito alla possibilità di una riapertura nella trattativa Milik-Juventus.

Juventus, il Napoli potrebbe chiedere 30 milioni più Pellegrini per Milik

Nonostante da giorni si parli di una preferenza evidente di Andrea Pirlo nei confronti di Edin Dzeko, il quotidiano italiano ha ribadito che Arkadius Milik è ancora nei radar bianconeri. La Juventus qualche settimana fa avrebbe provato a inserire Federico Benrnardeschi nella trattativa per arrivare all'ex Ajax trovando il netto rifiuto del nazionale italiano di trasferirsi in Campania. Proprio Mino Raiola, agente sportivo del classe 1994 (ma anche del terzino Luca Pellegrini), è stato di recente nel ritiro del Napoli di Castel di Sangro. Ci sarebbe stato un confronto con la dirigenza del Napoli nel quale l'agente avrebbe ribadito il rifiuto di Bernardeschi di accettare la destinazione campana.

Proprio per questo il Napoli avrebbe fatto recapitare alla Juventus una nuova richiesta per Milik: 30 milioni di euro più il cartellino del terzino sinistro Luca Pellegrini.

Il mercato della Juventus

Difficilmente la Juventus accetterà la proposta del Napoli per l'eccessiva valutazione di Milik, ma anche perché ci sarebbe l'intenzione di contare su Luca Pellegrini.

Il terzino sinistro infatti rappresenterebbe la prima alternativa al terzino titolare, ma alla lunga potrebbe diventare il terzino sinistro di riferimento della Juventus. Inoltre la società bianconera starebbe lavorando anche ad alternative all'ex Ajax. Abbiamo parlato dell'interesse per Edin Dzeko, che piace ad Andrea Pirlo.

Il bosniaco potrebbe lasciare la Roma per circa 15 milioni di euro. L'unico ostacolo alla trattativa potrebbe essere l'ingaggio della punta, che attualmente nella Roma guadagna circa 7,5 milioni di euro a stagione. Alla Juventus inoltre piacciono Duvan Zapata dell'Atalanta (nella trattativa con i bergamaschi potrebbe finire Mattia Perin) e Alexandre Lacazette. La punta dell'Arsenal avrebbe una valutazione di circa 35 milioni di euro. La società inglese potrebbe aprire all'inserimento di contropartite tecniche. Agli inglesi piacciono Mattia De Sciglio e Daniele Rugani.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!