La Juventus, in queste ore, è in attesa che la trattativa con la Roma per Dzeko si sblocchi. Infatti, i giallorossi non hanno ancora dato il via libera al bosniaco per fare le visite mediche perché stanno aspettando che Milik risolva le ultime pendenze con il Napoli.

Quando si chiuderà la trattativa per Dzeko, la Juventus penserà poi anche a qualche cessione e uno dei giocatori che rischia di partire pare essere Douglas Costa. Del suo futuro ha parlato anche l'operato di mercato Daniele Scasseddu a Ilsussidiario.net, sottolineando che a suo avviso il brasiliano lascerà la Juventus: "Credo proprio che sia così, che il suo addio dalla Juventus sia ormai sicuro".

Douglas Costa potrebbe lasciare Torino

La Juventus prossimamente potrebbe cedere Douglas Costa. Il brasiliano non sembra più essere al centro del progetto bianconero e il suo futuro sembra lontano da Torino.

Per Douglas Costa si parla di un possibile approdo in Premier League, come ha spiegato l'operato di mercato Daniele Scasseddu: "La sua destinazione è verso la Premier League", sottolineando che in Italia non ci sono squadre nelle quali potrebbe andare l'esterno brasiliano.

Infine, Daniele Scasseddu ha parlato delle prestazioni di Douglas Costa: "È un ottimo giocatore, manca soltanto di continuità".

La Juventus aspetta Dzeko

La Juventus, oltre a risolvere la questione legata ad alcune cessioni, sta lavorando anche per avere finalmente un bomber di ruolo.

Ma al momento la situazione legata a Dzeko sarebbe in stand by. Infatti, Milik non avrebbe ancora risolto alcune pendenze che ha con il Napoli e tra le parti mancherebbe un accordo. Finché non si risolverà tale questione l'effetto domino degli attaccanti sarebbe bloccato.

La Juventus sarebbe in attesa che la Roma dia il via libera a Edin Dzeko per fare le visite mediche.

Questo ok non è ancora arrivato e il bosniaco è tra i convocati dei giallorossi per la sfida contro il Verona.

Stando a quanto afferma "La Gazzetta dello Sport", la Juventus sarebbe piuttosto irritata per quanto sta succedendo per Dzeko. Anche lo stesso bomber bosniaco avrebbe sperato di poter risolvere la questione quanto prima.

Così come mister Andrea Pirlo avrebbe voluto avere a disposizione il suo nuovo bomber e invece conto la Sampdoria il suo reparto avanzato sarà piuttosto sguarnito, viste le assenze di Dybala e Bernardeschi.

Non resta che attendere di capire quando si sbloccherà la questione Dzeko anche perché la Juventus ha premura di avere al più presto un nuovo numero 9.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!