La Juventus prosegue il lavoro sul mercato alla ricerca dei rinforzi giusti per centrocampo e settore avanzato. Nelle ultime ore l'argomento principale è l'arrivo di Edin Dzeko, che potrebbe essere ufficializzato nella giornata di domenica. Il bosniaco intanto è stato convocato da Fonseca per il match Hellas Verona-Roma di oggi, sabato 19 settembre, alle ore 20:45. Gli innesti per il settore avanzato per la Juventus però potrebbero non fermarsi al solo Dzeko.

La società bianconera starebbe lavorando all'acquisto di una quarta punta per la propria rosa, il principale candidato a trasferirsi a Torino è Moise Kean dell'Everton.

Allo stesso tempo potrebbe arrivare anche un rinforzo come esterno offensivo, soprattutto se si dovesse concretizzare la cessione di Douglas Costa.

Secondo Tuttomercatoweb.com, la Juventus sarebbe interessata al centrocampista offensivo della Fiorentina Federico Chiesa. Sarebbe pronta già una proposta da presentare ai toscani, ovvero un prestito oneroso da 10 milioni di euro più riscatto a 20 milioni. A tale somma la Juventus dovrebbe aggiungere anche il cartellino di Luca Pellegrini.

Possibile offerta da 30 milioni più Pellegrini per Chiesa

Secondo Tuttomercatoweb.com, la Juventus potrebbe proporre un'offerta complessiva da 30 milioni più Pellegrini per arrivare a Federico Chiesa. La Fiorentina però non sarebbe intenzionata ad accettarla in quanto vorrebbe almeno 20 milioni di euro in più.

A queste cifre evidentemente la Juventus non vuole trattare, a meno che l'eventuale cessione di Douglas Costa permetta ai bianconeri di incassare almeno 40 milioni di euro.

Sul centrocampista offensivo brasiliano ci sarebbe l'interesse di alcune società turche e cinesi. Il Manchester United nei giorni scorsi avrebbe offerto 30 milioni di euro per l'ex Bayern Monaco, respinta dalla Juventus che vorrebbe almeno 10 milioni di euro in più.

Il resto del mercato della Juventus

Il centrocampista offensivo Federico Chiesa sarebbe un acquisto utile per la Juventus sia in caso di 4-3-3 che di 3-4-3. Fra l'altro sul nazionale italiano ci sarebbe la concorrenza del Milan, con il tecnico Pioli che gradirebbe ritornare al lavorare con il classe 1997.

La Juventus però dovrà necessariamente puntellare anche altri settori, come ad esempio il centrocampo. Qualora dovesse essere confermata la rescissione consensuale di Sami Khedira, i bianconeri potrebbero acquistare un mediano. Piace in particolar modo Manuel Locatelli, valutato dal Sassuolo circa 25-30 milioni di euro. Il preferito della Juventus però sembra essere Houssem Aouar, ma le richieste del Lione (circa 50 milioni di euro per il classe 1998) non favorirebbero un suo eventuale approdo a Torino.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!