Domenica sera allo Stadio Olimpico si affrontano Roma e Juventus, in un match che potrebbe essere già decisivo per il futuro della panchina di Paulo Fonseca. Si parla infatti di un possibile approdo a Trigoria di Massimiliano Allegri, voluto dalla nuova proprietà per avviare un nuovo progetto ambizioso. Intanto, il tecnico portoghese è pronto a far affidamento su Edin Dzeko, che dopo essere stato vicinissimo al trasferimento alla Juventus, dovrebbe guidare il settore avanzato della Roma nella sfida contro i bianconeri. Dall'altra parte invece il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, potrà portare a Roma sia Paulo Dybala che Alvaro Morata.

L'argentino ha recuperato dall'infortunio muscolare e probabilmente si accomoderà in panchina, così come l'ex Atletico Madrid, che potrebbe entrare a partita in corso.

Pirlo dovrebbe sostituire McKennie con Bentancur

Le due squadre dovrebbero essere schierate con lo stesso schema tattico, un 3-5-2 che tradizionalmente riesce a dare equilibrio. La Roma sarà alle prese con la solita emergenza difensiva mentre la Juventus avrà tutti a disposizione (a parte Alex Sandro) e dovrebbe schierare gli stessi undici che hanno giocato contro la Sampdoria. L'unica modifica potrebbe essere la sostituzione di McKennie, a cui potrebbe essere preferito l'uruguaiano Rodrigo Bentancur. Dovrebbe essere confermato titolare anche Gianluca Frabotta al posto dell'infortunato Alex Sandro.

Il terzino classe 1999 ha giocato molto bene contro la Sampdoria ripagando la fiducia del tecnico Andrea Pirlo. Sarà una partita speciale per il giovane romano che affronterà la squadra della sua città. In difesa i tre centrali saranno Danilo, Bonucci e Chiellini.

Fonseca si affida a Pellegrini e Dzeko

Per quanto riguarda la Roma, in avanti dovrebbero giocare Dzeko e Mkhitaryan con un centrocampo a cinque formato centralmente da Veretout, Diawara e Pellegrini e sulle fasce da Spinazzola e Perez. Cristante dovrebbe essere confermato di nuovo difensore centrale con ai fianchi Mancini e Ibanez.

Panchina per il nuovo acquisto Marash Kumbulla. Ancora titolare Mirante, che sarà con ogni probabilità preferito a Pau Lopez.

Le probabili formazioni

Roma (3-5-2): Mirante - Mancini, Cristante, Ibanez - Perez, Diawara, Veretout, Pellegrini, Spinazzola - Mkhtaryan, Dzeko. Allenatore: Paulo Fonseca.

Juventus (3-5-2): Szczesny - Danilo, Bonucci, Chiellini - Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Ramsey, Frabotta - Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Andrea Pirlo.

Panchina ricca di talento per la Juventus, che vanta nomi importanti come Paulo Dybala, Alvaro Morata e Douglas Costa. Quest'ultimo però potrebbe lasciare la Juventus negli ultimi giorni del Calciomercato estivo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!