Domenica 27 settembre 2020 alle ore 20:45 si giocherà Roma-Juventus, match valido per il 2° turno di Serie A. I giallorossi, nel match inaugurale del campionato, hanno ottenuto un punto in trasferta nel pareggio a reti bianche con l'Hellas Verona. I bianconeri, invece, sono partiti con una rotonda vittoria per 3-0 allo Stadium ai danni della Sampdoria di Ranieri, con reti di Bonucci, Kulusevski e Cristiano Ronaldo.

Le statistiche tra le due compagini durante gli ultimi cinque incontri di Serie A evidenziano un perfetto equilibrio, con due vittorie per parte e un match conclusosi in parità.

Roma, probabile panchina per Dzeko

Fonseca e la sua Roma, reduci da un impalpabile pareggio col Verona di Juric, affrontano questo delicato match sapendo di non poter contare sulle prestazioni di Zaniolo, Perotti e Pastore. Il tecnico portoghese, per centrare la prima vittoria in campionato, potrebbe optare nuovamente per 3-4-2-1 con Mirante a difesa dei pali. Il terzetto arretrato avrà buone chance di essere composto da Ibanez, Cristante e Mancini. In mezzo al campo, invece, dovremmo trovare sulla linea mediana Veretout e Diawara con Spinazzola e Karsdorp che agiranno al lati. Sulla trequarti sembrano esserci pochi dubbi sull'impiego di Lorenzo Pellegrini e Carles Perez che avrà di fronte l'unica punta Mkhitaryan.

Probabile nuova panchina per Edin Dzeko, a causa delle pressanti voci di mercato che paventano un approdo proprio alla corazzata bianconera.

Juventus, ancora titolare Frabotta

Mister Pirlo e la sua Juventus, reduci da una netta e convincente vittoria coi blucerchiati, vorranno centrare il secondo bottino pieno consecutivo e, per farlo, il tecnico potrebbe affidarsi ancora una volta al 3-5-2, viste le assenze di Dybala (fuori per infortunio) e il mancato acquisto di un attaccante.

Szczesny sarà presumibilmente il portiere del match che avrà di fronte il terzetto difensivo composto da Chiellini, Bonucci e Danilo. Nei cinque di centrocampo ci saranno buone chance di vedere nuovamente Frabotta a sinistra e Cuadrado a destra, con Bentancur, Ramsey e Rabiot che agiranno in mezzo. Tandem offensivo affidato a Cristiano Ronaldo e Kulusesvki, con Douglas Costa pronto al subentro a partita in corso qualora ve ne fosse bisogno.

Le probabili formazioni di Roma-Juventus:

Roma (3-4-2-1): Mirante, Ibanez, Cristante, Mancini, Spinazzola, Veretout, Diawara, Karsdorp, Perez, L. Pellegrini, Mkhitaryan.

All. Fonseca.

Juventus (3-5-2): Szczesny, Danilo, Chiellini, Bonucci, Frabotta, Rabiot, Bentancur, Ramsey, Cuadrado, Cristiano Ronaldo, Kulusevski.

All. Pirlo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!