Cristiano Ronaldo negli ultimi giorni ha fatto di tutto per poter essere in campo nella sfida tra la Juventus e il Barcellona, ma non è riuscito a negativizzarsi da Covid-19. Ieri 27 ottobre, il portoghese è risultato essere ancora positivo al tampone e questo gli impedirà di sfidare il suo rivale più grande, ovvero Leo Messi.

Nelle scorse ore Cristiano Ronaldo, però, ci ha tenuto a rassicurare tutti e su Instagram ha scritto: "Sto bene e sono in salute. Forza Juve!".

Ronaldo ancora ai box

Lo scorso 13 ottobre Cristiano Ronaldo è risultato positivo al Covid-19: il giocatore è asintomatico e sta piuttosto bene.

Il calciatore della Juventus ha frequentemente aggiornato i suoi tifosi sul proprio stato di salute. In questi giorni di quarantena, Cristiano Ronaldo si è sempre allenato nella speranza di ottenere un tampone negativo entro il 27 ottobre. Ma CR7 è ancora positivo e dunque, questa sera, non sarà a disposizione della Juventus nel match di Champions contro il Barcellona. Tutto il popolo bianconero aveva sperato di riaverlo a disposizione per una delle sfide più importanti della stagione vista la forza dell'avversario.

La presenza di Ronaldo avrebbe impreziosito ancora di più il match contro i blaugrana perché ci sarebbe stato anche il confronto diretto con Leo Messi. Adesso bisognerà aspettare la gara di ritorno per vedere la sfida tra i due giocatori più forti del mondo.

La speranza di CR7, adesso è quella di ottenere il via libera per la partita di domenica 1 novembre contro lo Spezia. Fino ad ora il fenomeno di Madeira ha saltato i match contro Crotone, Dinamo Kiev e Verona e stasera salterà la quarta partita di fila.

Cristiano Ronaldo in isolamento

Quando ha scoperto di essere positivo alla Covid, Cristiano Ronaldo si trovava in Portogallo.

Adesso invece l'attaccante della Juventus è nella propria abitazione torinese e da circa due settimane vive isolato. Il portoghese non ha nessun contatto né con la compagna Georgina né con i suoi figli. Ronaldo e i suoi familiari vivono in due piani separati della loro casa proprio per evitare rischi.

Adesso il giocatore della Juventus aspetta l'esito di un nuovo tampone con la speranza di potersi riunire con la sua famiglia e di poter tornare a lavorare con i suoi compagni.

Intanto questa sera 28 ottobre, CR7 guarderà la sua squadra in TV nella speranza che i bianconeri gli regalino una bella soddisfazione. Andrea Pirlo schiererà in attacco la coppia formata da Alvaro Morata e Paulo Dybala.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!