Rino Gattuso sarebbe vicino al rinnovo del contratto con il Napoli. I buoni risultati in campionato, le ottime prestazioni della squadra e la vittoria della Coppa Italia nella scorsa stagione avrebbero convinto il direttore sportivo Giuntoli e soprattutto il presidente Aurelio De Laurentiis ad accelerare le trattative per legare il nome del tecnico calabrese alla panchina del Napoli fino al 2023. Come riporta l'edizione napoletana di Repubblica, la firma delle parti dovrebbe avvenire entro il 2020.

De Laurentiis avrebbe ridotto la penale

Punto fondamentale di disaccordo tra le parti in causa sarebbe stata l'eccessiva penale sulla rescissione unilaterale del contratto.

Come riferisce Tuttosport, sembra che il presidente della società partenopea De Laurentiis abbia preso la situazione in mano in prima persona. Il patron del Napoli Calcio punterebbe, infatti, alla firma del contratto entro Natale e avrebbe messo sul piatto oltre alla sensibile diminuzione della penale, anche un aumento di ingaggio da 1,4 a 2 milioni di euro per stagione. Nei giorni scorsi il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli aveva parlato ai microfoni di DAZN, confermando la volontà di parlare con il tecnico per giungere ad un accordo nel breve periodo. Obiettivo fondamentale per la società campana sarebbe quello di chiudere positivamente con Gattuso entro la fine del 2020, per poi concentrarsi sul mercato invernale e porre le basi per il Napoli del futuro.

Per il mercato invernale si cercherebbe un esterno sinistro, un nome spuntato recentemente sarebbe quello del terzino del Chelsea e della nazionale italiana Emerson Palmieri, ma la trattativa appare molto difficile. Altro punto importante sarebbe la cessione immediata di Arkadius Milik per fare entrare soldi nelle casse della società.

Rinnovo più complicato per Maksimovic

Questione più complicata appare il rinnovo di Nikola Maksimovic. Il difensore serbo è stato impiegato poco in questo inizio stagione, chiuso dalla coppia Manolas-Koulibaly considerata una coppia difensiva ormai rodata. Secondo il portale Calciomercato.it, il giocatore serbo, in scadenza di contratto a giugno 2021, sarebbe scontento proprio dello scarso minutaggio nelle ultime partite.

Previsto per fine ottobre, inizio novembre l'arrivo nel capoluogo campano dell'agente Fali Ramadani. Il rappresentante di Nikola Maksimovic avrebbe già fatto presente l'interesse per il giocatore serbo di alcuni club, tra i quali il Valencia e il Marsiglia, cui si sono aggiunti negli ultimi giorni, i rumors riguardanti il testa a testa tra Milan e Inter per ottenere a gennaio il cartellino del difensore della nazionale serba.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!