La sconfitta in Champions League della Juventus contro il Barcellona sta facendo discutere. Tanti addetti ai lavori hanno criticato per l'ennesima volta la scelta del presidente della Juventus Andrea Agnelli di affidare una panchina pesante come quella bianconera ad un allenatore esordiente come Pirlo. Nel post partita a Sky Sport ha parlato anche l'ex capitano bianconero Alessandro Del Piero, che si è soffermato su diversi argomenti. Analizzando la partita, Del Piero ha sottolineato come il Barcellona sia più avanti rispetto alla Juventus. Del Piero ha poi aggiunto: ''Contro la Juventus il Barcellona è stato frizzante, probabilmente le dimissioni di Bartomeu hanno dato uno stimolo in più".

Del Piero ha rimarcato il fatto che spesso intorno alla palla c'erano tanti giocatori del Barcellona. L'ex capitano bianconero ha poi concluso la sua considerazione dichiarando: "C'è un dato un po' allarmante per la Juventus: questa sera altre cinque ammonizioni e tre espulsioni nelle ultime sette gare".

Il problemi della Juventus secondo Del Piero

Uno dei problemi della Juventus riscontrati da Del Piero è l'aspetto disciplinare. La squadra di Pirlo è sembrata nervosa in tanti match e non sono un caso le altre cinque ammonizioni e soprattutto le tre espulsioni in sette gare che ha subito. Secondo Del Piero, "questo è un dato che devono sistemare in quanto alla lunga può diventare un problema".

Ricordiamo infatti che la squadra di Pirlo ha giocato in dieci per gran parte del secondo tempo contro la Roma nel pareggio per 2-2 e nell'altro pareggio (1-1) contro il Crotone. A queste espulsioni bisogna aggiungere quella in Champions League contro il Barcellona subita da Demiral.

La Juventus in Champions League

La sconfitta contro il Barcellona non dovrebbe pregiudicare il cammino Champions della Juventus. Il girone in cui si trova la squadra di Pirlo sembra infatti abbordabile. Dinamo Kiev e Ferencvaros non sembrano impensierire il Barcellona ma neanche la Juventus. Il prossimo match per i bianconeri sarà contro il Ferencvaros in trasferta mercoledì 4 novembre alle ore 21.

Successivamente la Juve affronterà sempre gli ungheresi all'Allianz Stadium di Torino il 24 novembre. La quinta giornata del girone sarà contro la Dinamo Kiev il 2 dicembre, infine il match del Camp Nou contro il Barcellona è previsto l'8 dicembre.

Per quanto riguarda il campionato, nella sesta giornata la squadra di Pirlo affronterà in trasferta lo Spezia. La partita si disputerà domenica 1 novembre alle ore 15. Sarà importante per i bianconeri ritornare alla vittoria, che manca oramai da diverse partite se si esclude il successo in Champions League contro la Dinamo Kiev.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!