Negli ultimi mesi alla Juventus è tornato a brillare il talento di Adrien Rabiot. La scorsa stagione il francese era arrivato a Torino a parametro zero dal Paris Saint Germain. I primi mesi erano stati difficili per il nazionale transalpino, condizionato anche dalla stagione precedente caratterizzata da tanta inattività. Negli ultimi tempi però Rabiot sta avendo una crescita importante dal punto di vista fisico e tecnico. Non è un caso infatti la convocazione in nazionale da parte di Deschamps e l'impiego da titolare nel match di Nations League contro la Croazia (vinto dalla Francia per 2-1).

Proprio le prestazioni di Rabiot non sono passate inosservate ad alcune società europee, su tutte l'Everton.

Secondo todofichajes.com la società inglese potrebbe presentare un'offerta alla Juventus al giocatore. Si parla di una proposta da 30 milioni di euro. A volere il centrocampista sarebbe proprio il tecnico dell'Everton Carlo Ancelotti, che lo ha già allenato nella precedente esperienza professionale al Paris Saint Germain.

Possibile offerta da 30 milioni di euro dell'Everton per Rabiot

Secondo il giornale sportivo spagnolo, l'Everton sarebbe interessato ad Adrien Rabiot. La società inglese potrebbe presentare un'offerta da 30 milioni di euro durante il Calciomercato invernale, garantendo alla società bianconera un'importante plusvalenza finanziaria. Pare difficile però che la Juventus possa cederlo a gennaio, anche perché il francese rappresenta un giocatore importante per il tecnico Andrea Pirlo.

Rabiot infatti è partito titolare nelle prime due giornate di campionato e potrebbe essere confermato dal primo minuto anche contro il Crotone. Il francese infatti garantisce fisicità e tecnica ed è un giocatore diverso rispetto ai mediani già presenti nella rosa bianconera.

D'altra parte però la plusvalenza finanziaria potrebbe essere un toccasana per il bilancio d'esercizio della Juventus.

Nella giornata del 15 ottobre infatti il bilancio è stato approvato dall'Assemblea dei soci registrando una perdita finanziaria di 89,7 milioni di euro al 30 giugno 2020.

Il mercato della Juventus

Nonostante l'interesse dell'Everton, sembra comunque da escludere un'eventuale partenza di Rabiot nel mercato di gennaio.

Inoltre le potenzialità del francese sembrano ancora inespresse. Se dovesse crescere ulteriormente sul piano del rendimento, peraltro il suo prezzo di mercato potrebbe incrementare ulteriormente.

Intanto si parla già del mercato della Juventus in vista del calciomercato estivo 2021. Il direttore sportivo Fabio Paratici potrebbe acquistare dei giocatori a parametro zero. Starebbe seguendo infatti Donnarumma e Calhanoglu del Milan e Milik del Napoli, tutti a scadenza di contratto a giugno 2021.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!