Da sabato 3 ottobre, la Juventus è in isolamento fiduciario visto che due membri del club sono risultati positivi al Covid - 19. La società bianconera appena scoperte queste due positività ha immediatamente richiamato il gruppo squadra al JHotel per mettere tutti in bolla, come prevede il protocollo. La bolla consente ai vari club di isolarsi ma di poter proseguire l'attività sportiva. I giocatori in questi giorni sono stati sottoposti a diversi tamponi che fino a ora hanno dato esito negativo. Lunedì 5 ottobre, però, sette giocatori hanno lasciato il JHotel e si tratta di Rodrigo Bentancur, Paulo Dybala, Danilo, Juan Cuadrado, Cristiano Ronaldo, Gigi Buffon e Merih Demiral.

I primi cinque sono usciti dalla bolla per andare in nazionale, mentre il portiere e il difensore turco hanno deciso di tornare nelle loro abitazioni. Ovviamente la Juventus ha dovuto segnalare all'Asl l'uscita di questi sette calciatori dalla bolla. Adesso l'autorità sanitaria dovrà a sua volta segnalare i calciatori alla Procura.

Cinque bianconeri a rischio ammenda

La Juventus, da alcuni giorni, è all'interno del JHotel in isolamento fiduciario, ma alcuni calciatori hanno deciso nella giornata di lunedì 5 ottobre, di lasciare la bolla per spostarsi nelle loro abitazioni. I calciatori che hanno preso questa decisione sono ben 7, ma cinque di loro hanno poi lasciato l'Italia per andare in nazionale e si tratta di Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala, Juan Cuadrado, Rodrigo Bentancur e Danilo.

Questi giocatori ovviamente sono stati segnalati dall'Asl alla procura e adesso rischierebbero circa 400 euro di ammenda. Il direttore del dipartimento della prevenzione sanitaria Asl città di Torino, Roberto Testi ha voluto elogiare il comportamento della Juventus: "È stata la stessa società a segnalarci che alcuni calciatori avevano lasciato il luogo di isolamento".

Inoltre, Roberto Testi ha affermato che il comportamento del club Campione d'Italia è stato esemplare.

La Juventus aspetta l'esito dei tamponi

La Juventus, oggi 7 ottobre, si sottoporrà al terzo tampone in pochi giorni. I bianconeri sono all'interno della bolla, ma se i test daranno esito negativo i calciatori potranno tornare nelle loro abitazioni.

Al momento al JHotel c'è tutto il gruppo squadra, ma ci sono anche Douglas Costa e De Sciglio che sono stati ceduti rispettivamente al Bayern Monaco e al Lione. In questi giorni, la Juventus ha ovviamente proseguito la preparazione visto che gli allenamenti sono consentiti. Al JHotel ci sono anche Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini che sono in attesa del via libera per andare in nazionale. Nella giornata di oggi, probabilmente si saprà qualcosa in più e la Juventus capirà se la bolla potrà concludersi oppure no. Ovviamente, se i tamponi che verranno processati nella giornata odierna daranno esito negativo i bianconeri potranno tirare un sospiro di sollievo e l'isolamento fiduciario si concluderà.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!