Uno dei giocatori che ha caratterizzato l'ultima sessione di calciomercato è stato sicuramente Arkadiusz Milik. Il centravanti polacco ha il contratto in scadenza a giugno 2021 con il Napoli e per questo motivo gli azzurri hanno provato a piazzarlo sul mercato. Inizialmente si era parlato di una possibile cessione alla Juventus che, però, non ha mai fatto una proposta ufficiale. L'opzione più concreta, probabilmente, è stata la Roma, con il giocatore che avrebbe fatto anche le visite mediche salvo poi saltare tutto dato che Edin Dzeko non è più andato alla Juventus. A gennaio il tormentone potrebbe tornare di moda, con la Fiorentina pronta a tornare sull'attaccante dopo averci provato già negli ultimi giorni della sessione appena conclusa.

Fiorentina ancora su Milik

La Fiorentina sembrerebbe pronta a tornare su Arkadiusz Milik a gennaio. I viola cercano sempre un centravanti che possa garantire tra i quindi e i venti gol e per questo avrebbero messo nel mirino il centravanti polacco. Una trattativa che sarebbe potuta andare in porto già la scorsa settimana, ma a far saltare tutto sarebbe stato proprio l'attaccante, che ha rifiutato la proposta per restare all'ombra del Vesuvio. Una scelte discutibile, visto che l'allenatore del Napoli, Gennaro Gattuso, lo ha escluso sia dalla lista per la Serie A, sia da quella per l'Europa League.

Proprio questa decisione potrebbe far cambiare idea al classe 1994, che restando fuori rosa fino al termine della stagione rischia di essere escluso dalla propria Nazionale, saltando conseguentemente anche gli Europei della prossima estate.

La Fiorentina non lo ha perso di vista e sarebbe pronta a fare un nuovo tentativo, avendo già intavolato una trattativa con il direttore sportivo della società azzurra, Cristiano Giuntoli.

La trattativa

Napoli e Fiorentina sarebbero pronte a trattare nuovamente la cessione di Arkadiusz Milik. La valutazione a gennaio potrebbe cambiare rispetto a quella fatta questa estate, che sfiorava i 30 milioni di euro, visto che a giugno poi gli azzurri perderebbero l'attaccante a parametro zero.

Un fattore importante su cui potrebbe far forza la viola, pronta a mettere sul piatto una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Al polacco potrebbe essere offerto un contratto da oltre 4 milioni di euro a stagione.

Non è escluso che il club di Aurelio De Laurentiis possa provare a chiedere il cartellino di Nikola Milenkovic, proponendo anche un conguaglio a favore della Fiorentina stessa.

L'idea potrebbe essere quella di cedere subito Milik, strappando un'opzione per il centrale serbo su cui poter sferrare l'assalto la prossima estate, quando potrebbe dire addio Kalidou Koulibaly, su cui sarebbe sempre vivo l'interesse di Manchester City e Paris Saint Germain.

Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!