La Juventus sta mettendo in mostra in questo inizio stagione il talento di Alvaro Morata. Un acquisto evidentemente azzeccato quello della punta spagnola, che probabilmente nessuno si aspettava avesse un impatto così decisivo in bianconero. Considerando infatti che si era parlato dapprima di un arrivo di Luis Suarez e poi di quello di Dzeko, il fatto che un'ipotetica 'terza scelta' si stia rivelando il giocatore più decisivo della Juventus sorprende tutti. A parlare della punta spagnola è stato il giornalista sportivo ed esperto di mercato Nicolò Ceccarini. In un'intervista a Tuttomercatoweb.com ha infatti dichiarato che le prestazioni importanti di Morata starebbe convincendo la Juventus ad anticipare l'acquisto definitivo del giocatore.

Ha poi aggiunto: "L'idea della Juventus è quella di riscattare Morata già a fine stagione".

La Juventus può riscattare Morata già a giugno 2021

La Juventus ha la possibilità di acquistare Morata a giugno 2021 versando all'Atletico Madrid circa 45 milioni di euro. L'altra possibilità è quella di rinnovare il prestito versando ulteriori 10 milioni di euro alla società spagnola la prossima estate e riscattare lo spagnolo a giugno 2022 per 35 milioni di euro. Nicolò Ceccarini a tuttomercatoweb.com ha sottolineato però che se la Juventus vorrà acquistare Morata già dalla prossima estate dovrà effettuare delle cessioni importanti. E non è escluso che una di queste sia quella di Paulo Dybala.

La situazione Dybala alla Juventus

Sulla situazione contrattuale della punta argentina Paulo Dybala Nicolò Ceccarini ha dichiarato: "Le parti stanno parlando del rinnovo ma a oggi non ci sono stati passi avanti e la situazione è in stallo".

Una questione complicata dovuta soprattutto alle richieste importanti dell'argentino. Secondo Ceccarini però la società bianconera non vuole spingersi oltre una certa somma, considerando anche la situazione economica difficile che sta riguardando anche il calcio.

Eriksen potrebbe lasciare l'Inter

Il giornalista sportivo Nicolò Ceccarini si è soffermato anche sulla situazione Eriksen all'Inter. Il centrocampista danese dovrebbe lasciare a gennaio la società milanese.

L'esperto di mercato ha ipotizzato diverse trattative. Eriksen potrebbe infatti rientrare in uno scambio di mercato con il Real Madrid che porterebbe il danese in Spagna e Isco a Milano. Altra possibilità uno scambio di mercato con il Paris Saint Germain, con Paredes rinforzo per il centrocampo nerazzurro. Si è parlato anche di una possibile trattativa fra Inter e Bayern Monaco, a Milano arriverebbe in questo caso il centrocampista francese Tolisso.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!