La Juventus in questo inizio di stagione sta avendo delle difficoltà soprattutto a centrocampo. I vari mediani presenti nella rosa bianconera non garantiscono qualità ed impostazione, probabilmente il giocatore che più si avvicina al ruolo di regista è Arthur Melo. Il brasiliano però è stato schierato titolare solo contro lo Spezia, mentre è stato sostituito per un problema intestinale nel match di Champions League contro il Ferencvaros.

Come scrive la Gazzetta dello Sport, il tecnico Andrea Pirlo durante il Calciomercato estivo avrebbe chiesto due acquisti in particolare: la punta della Roma Edin Dzeko e il centrocampista del Sassuolo Manuel Locatelli.

Se da una parte il bosniaco è stato sostituito in maniera ottimale da Alvaro Morata, dall'altra il regista tanto desiderato non è arrivato.

Il gioco del tecnico bianconero sarebbe quindi passato dal centrocampista del Sassuolo, che Pirlo apprezza molto, non solo per le qualità tecniche, ma anche per la sua capacità nel dare equilibrio alla squadra.

Pirlo avrebbe voluto l'acquisto di Locatelli e potrebbe cercarlo ancora

Proprio questa richiesta di mercato da parte di Pirlo potrebbe essere soddisfatta, se non durante il calciomercato invernale, almeno nella prossima sessione estiva. Le ultime indiscrezioni di mercato, rilanciate da Calciomercato.com, parlano infatti di un interesse concreto della Juventus per Manuel Locatelli, la società bianconera sarebbe pronta ad anticipare la concorrenza e ad acquistarlo già a gennaio.

Pare difficile però che il Sassuolo se ne privi a metà stagione, a meno di un'offerta importante da parte della Juventus. Le ultime indiscrezioni di mercato parlano di una possibile proposta bianconera per il nazionale italiano per un prestito oneroso con obbligo di riscatto dilazionato in più anni.

La Juventus vorrebbe spendere al massimo 30 milioni di euro per il centrocampista del Sassuolo. Se così fosse, la trattativa di definirebbe nelle stesse modalità, di fatto, con cui la società bianconera ha acquistato Weston McKennie (dallo Schalke 04), Alvaro Morata (dall'Atletico Madrid) e Federico Chiesa (dalla Fiorentina).

Il resto mercato della Juventus

Il centrocampista Manuel Locatelli potrebbe quindi essere un obiettivo concreto per il mercato del gennaio, ma non sarebbe l'unico. Non è escluso che la Juventus possa investire su almeno un terzino sinistro, per avere una valida alternativa ad Alex Sandro. In questo inizio stagione Gianluca Frabotta si sta disimpegnando molto bene sulla fascia sinistra, ma la società bianconera potrebbe sfruttare un'occasione di mercato interessante. Si tratta di Emerson Palmieri, il giocatore del Chelsea potrebbe lasciare l'Inghilterra a prezzo vantaggioso. La società inglese sarebbe disposta a cederlo in prestito con diritto di riscatto a 20 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!