La Juventus in questo inizio di stagione sta mettendo in evidenza un settore offensivo importante, arricchito evidentemente dall'arrivo di Alvaro Morata. In questo momento lo spagnolo, Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala danno importanti garanzie in avanti, supportati anche dalla qualità di giocatori come Dejan Kulusevski e Federico Chiesa. Il settore in cui la squadra bianconera necessita di rinforzi, almeno secondo tanti addetti ai lavori, è il centrocampo. Manca infatti fisicità e qualità alla mediana, che soprattutto lo scorso anno è stato il punto debole della Juventus. Gli arrivi di Arthur Melo e di Mckennie sembrano non aver aiutato nel definito salto di qualità, per questo la società bianconera potrebbe investire su un mediano di livello internazionale.

Un suggerimento sarebbe arrivato da Andrea Pirlo, il tecnico bianconero avrebbe fatto il nome del centrocampista francese del Manchester United Paul Pogba. A rivelarlo è il giornale sportivo spagnolo todofichajes.com.

Pirlo avrebbe fatto una richiesta di mercato per il 2021: Paul Pogba

Secondo il giornale spagnolo, il tecnico Andrea Pirlo avrebbe suggerito l'acquisto di Paul Pogba per il 2021. Il francese infatti sarebbe considerato dal tecnico bianconero il giocatore ideale per incrementare la qualità della rosa della Juventus. Il centrocampista francese potrebbe rivelarsi fra l'altro un'occasione di mercato considerando che va in scadenza a giugno 2022. La prossima estate infatti sarà ad un anno dalla scadenza della sua intesa contrattuale con la società inglese ed il prezzo potrebbe evidentemente essere vantaggioso.

Si parla di una possibile valutazione di circa 65 milioni di euro, molto inferiore rispetto agli 80 milioni richiesti dallo United nel 2019.

L'eventuale arrivo di Pochettino allo United potrebbe facilitare addio di Pogba

Fra l'altro la società inglese potrebbe cambiare a breve il tecnico, con la possibile sostituzione di Solskjaer con Pochettino.

L'argentino infatti potrebbe chiedere l'acquisto di Eriksen, allenato già nella sua precedente esperienza al Tottenham. Allo stesso tempo sarebbe chiamato a rivitalizzare il centrocampista Van de Beek, arrivato per quasi 50 milioni di euro in estate ma considerato una riserva da Solskjaer. Tutto questo favorirebbe la cessione di Pogba.

Il problema di fondo rimane non tanto il costo del cartellino di Paul Pogba quanto quello dell'ingaggio. Il francese infatti guadagna circa 16 milioni di euro a stagione allo United, per accettare l'offerta della Juventus dovrà necessariamente ridursi lo stipendio attuale. Come è noto infatti la società bianconera, a causa delle crisi economica dovuta al coronavirus, sta cercando di diminuire il monte ingaggi dei giocatori.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!