Al Gewiss Stadium di Bergamo si è da poco concluso il match valido per la settima giornata di Serie A tra Atalanta e Inter sul risultato finale di 1-1. Le reti sono state messe a segno da Lautaro Martinez al 58' e il pari di Miranchuk al 79'. Ora la classifica vede i padroni di casa salire a 13 punti, mentre gli ospiti salgono a ruota con 12 punti. Settimana prossima ci sarà la sosta per le Nazionali e, dunque, si tornerà in campo tra due settimane. L'Atalanta sarà di scena al Dino Manuzzi contro il Cesena sabato 21 novembre, alle ore 18. L'Inter, invece, ospiterà allo stadio Meazza il Torino, domenica 22 novembre alle ore 15.

La partita

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, si schiera con l'ormai consueto 3-4-1-2, con la coppia d'attacco che sarà formata da Alexis Sanchez e Lautaro Martinez, con Nicolò Barella confermatissimo sulla linea dei trequartisti dopo l'ottima prova offerta contro il Real Madrid. In mezzo al campo ci sono Brozovic e Vidal, con Darmian e Young ai loro lati. Il tecnico dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, scende in campo con il 3-4-2-1, con Zapata al centro dell'attacco e con Gomez e Malinovsky a supporto.

Nel primo tempo ci sono pochissime emozioni. L'unica vera palla gol la crea l'Inter, con un cross di Ashley Young per il colpo di testa di Arturo Vidal, che finisce di poco alto sopra la traversa.

Poco altro da segnalare, se non le ammonizioni a Lautaro Martinez, Stefan De Vrij e Djimsiti.

Nel secondo tempo ci sono più emozioni, con l'Inter che riesce a trovare il gol del vantaggio al 59' con Lautaro Martinez, che di testa insacca alle spalle di Sportiello su un buon cross di Ashley Young. I nerazzurri sfiorano anche il raddoppio qualche minuto dopo con Arturo Vidal che, liberato da Lautaro, a tu per tu con Sportiello si fa ipnotizzare dal portiere avversario, bravo e reattivo a rialzarsi e a respingere anche la conclusione di Barella.

Girandola di cambi e Gasperini pesca il jolly con Miranchuk, entrato pochi minuti prima, di sinistro gira alle spalle di Handanovic.

Le pagelle

Queste le pagelle del match appena concluso:

Handanovic 6: Mai impegnato per tutto il corso del match.

Skriniar 6,5: Buon ritorno in campo.

De Vrij 5: Si prende un cartellino giallo evitabile nel primo tempo ed è impreciso anche in appoggio.

Bastoni 6,5: Ormai una conferma per il reparto arretrato.

Darmian 6: Una buona accelerazione nei primi minuti e poco più.

Brozovic 6: Prova a dettare i tempi in mezzo al campo.

Vidal 6,5: Lotta su ogni pallone, un calcio alle critiche delle ultime settimane.

Young 6: Partita ordinata del laterale inglese.

Barella 6: Un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni.

Lautaro Martinez 6,5: Nonostante il problema fisico accusato nel riscaldamento tiene, lotta su ogni pallone e trova anche il gol del momentaneo vantaggio.

Sanchez 6,5: Il più dinamico in fase offensiva.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!