Domenica 29 novembre alle ore 20:45 si giocherà Napoli-Roma, match valido per il 9° turno di Serie A. I partenopei, nell'ottava giornata, hanno subito una pesante sconfitta casalinga ad opera del Milan, col risultato di 3-1 grazie alla doppietta di Ibrahimovic e al gol di Hauge, intervallate dall'inutile segnatura di Mertens. I giallorossi, invece, hanno asfaltato il Parma di Liverani battendolo 3-0, con doppietta di Mkhitaryan e gol di Mayoral.

La partita verrà trasmessa su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite) e Sky Sport Serie A (canale 202), oltre che sulle piattaforme streaming NowTv e SkyGo.

Napoli, Osimhen in dubbio

Mister Gattuso e il suo Napoli, dopo la cocente sconfitta coi rossoneri, sarà chiamato a vincere questo match per agganciare la Roma in terza posizione e, allo stesso tempo, provare a risalire la china verso la vetta della classifica. Per tentare l'affondo, il tecnico calabrese potrebbe optare per il 4-2-3-1, con Meret come estremo difensore. Quartetto difensivo che avrà ottime possibilità di essere affidato, almeno inizialmente, a Mario Rui e Di Lorenzo come terzini, con la coppia Manolas-Koulibaly che si posizionerà al centro. I mediani del match dovrebbero essere Fabian Ruiz e Diego Demme, mentre sulla trequarti agiranno Lorenzo Insigne, Politano e Zielinski. In attacco spazio ad un'unica punta che sarà, con ogni probabilità, Dries Mertens.

Da valutare le condizioni di Osimhen, Rrhamani, Hysaj.

Roma, ballottaggio Ibanez-Jesus per la difesa

Daniel Fonseca e la sua Roma militano in terza posizione di Serie A con 17 punti ottenuti e a sole tre lunghezze dalla capolista Milan. Il big match col Napoli è una ghiotta occasione per dimostrare il valore della rosa e delineare al meglio gli obiettivi nazionali.

A fronte di ciò l'allenatore portoghese potrebbe scegliere il 3-4-2-1, con Mirante a difesa dei pali. In difesa vi sarà il ballottaggio tra Ibanez e Juan Jesus, col classe '98 che sembra leggermente favorito per una maglia, mentre il reparto sarà probabilmente completato da Mancini e Smalling. In mezzo al campo, invece, avremmo buone chance di trovare Karsdorp e Spinazzola che agiranno come ali, con Pellegrini e Veretout a far da schermo centrale.

Pedro e Mkhitaryan saranno i trequartisti dell'incontro, mentre Edin Dzeko sarà l'unica punta. Ancora out Pastore, Kumbulla e Zaniolo.

Le probabili formazioni di Napoli-Roma:

Napoli (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Rui, Demme, Ruiz, L. Insigne, Politano, Zielinski, Mertens.

Allenatore: Gennaro Gattuso.

Roma (3-4-2-1): Mirante, Ibanez (Jesus), Mancini, Smalling, Karsdorp, Pellegrini, Veretout, Spinazzola, Pedro, Mkhitaryan, Dzeko.

Allenatore: Daniel Fonseca.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!