Domenica 29 novembre alle ore 15:00 ci sarà Milan-Fiorentina, match valido per il 9° turno di Serie A. Il Milan, durante la giornata precedente ha ottenuto i tre punti nell'incontro fuori dalle mura amiche contro il Napoli di Gattuso, col risultato di 3-1 grazie ai goal di Hauge e doppietta di Ibrahimovic, a cui nulla ha potuto la segnatura di Mertens. La Viola, invece, ha subito una sconfitta casalinga di misura col Benevento di Filippo Inzaghi, nella partita conclusasi 1-0 con rete di Improta.

Le statistiche tra le due compagini negli ultimi cinque match in Serie A vedono lo stesso numero di vittorie, due per parte, ed un incontro terminato in parità.

Milan, Rebic chiamato a non far rimpiangere Ibrahimovic

Daniele Bonera, che sarà nuovamente seduto in panchina viste le positività di Pioli e Murelli, avrà il compito primario di difendere la prima posizione in classifica. Per provare a centrare il nono risultato utile consecutivo in Serie A, il collaboratore tecnico nelle vesti di allenatore potrebbe optare per il 4-2-3-1, con Gigio Donnarumma come estremo difensore. I quattro difensori del match saranno probabilmente Theo Hernandez e Calabria come terzini, mentre Romagnoli e Kjaer si posizioneranno al centro del reparto. Linea mediana che sarà, con ogni probabilità affidata a Kessiè e Bennacer. Come trequartisti dovremmo vedere come titolari Brahim Diaz e Castillejo ai lati con Calhanoglu subito dietro al vertice offensivo Rebic.

Ancora out Saelemaekers, Leao e Ibrahimovic.

Fiorentina, ballottaggio tra Bonaventura e Borja Valero sulla trequarti

Mister Prandelli e la sua Fiorentina, dopo l'amaro esordio del tecnico col Benevento, militano in 15^ posizione di classifica con 8 punti ottenuti ed a +3 dalla zona retrocessione. L'allenatore di Orzinuovi, voglioso di far scalare posizioni alla Viola, potrebbe scegliere il 4-3-1-2, con Dragowski tra i pali.

Linea difensiva a quattro con Caceres e Biraghi che agiranno come terzini, con la coppia Milenkovic-Pezzella che si piazzerà al centro. In mezzo al campo i titolari saranno Pulgar, Amrabat e Castrovilli. Qualche dubbio, invece, potrebbe palesarsi per il ruolo da trequartista dove Borja Valero e Bonaventura si contenderanno una maglia, col giocatore ex Milan che pare avanti nelle gerarchie del Mister.

Tandem offensivo che sarà probabilmente affidato a Ribery e Vlahovic, con Kouame e Callejon pronti al subentro a match in corso qualora il tecnico lo riterrà necessario.

Le probabili formazioni di Milan-Fiorentina:

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma, Hernandez, Kjaer, Romagnoli, Calabria, Kessiè, Bennacer, Diaz, Calhanoglu, Castillejo, Rebic.

Allenatore: Daniele Bonera.

Fiorentina (4-3-1-2): Dragowski, Caceres, Milenkovic, Pezzella, Biraghi, Castrovilli, Amrabat, Pulgar, Bonaventura (Borja Valero), Vlahovic, Ribery.

Allenatore: Cesare Prandelli.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!