Sabato 14 novembre alle ore 20:45 si giocherà Portogallo-Francia, match valido per il quinto turno del Gruppo 3 di Nations League. I portoghesi, nella quarta giornata, hanno asfaltato la Svezia nel match casalingo conclusosi per 3-0, grazie alle reti di Bernardo Silva e alla doppietta di Diogo Jota. I galletti, invece, hanno fatto bottino pieno nell'incontro fuori dalle mura amiche con la Croazia, per merito delle segnature di Griezmann e Mbappè intervallate dalla rete di Vlasic per i croati.

Le statistiche tra le due compagini durante gli ultimi cinque incontri ufficiali disputati, vedono la Francia in vantaggio avendo ottenuto la vittoria in un'occasione, mentre quattro match sono terminati con un pareggio nei tempi regolamentari.

Portogallo, col 4-3-3 per provare a conquistare la prima posizione

Fernando Santos e il suo Portogallo si trovano in prima posizione del Gruppo 3 con 10 punti ottenuti, al pari della Francia, e riuscire a battere i galletti vorrebbe dire primato nel girone. Per provare a far bottino pieno, il tecnico dei lusitani potrebbe scegliere un propositivo 4-3-3, con Rui Patricio a difesa dei pali. Quartetto arretrato che avrà buone chance di essere composto da Nelson Semedo e Guerreiro che agiranno come terzini, mentre la coppia formata da Ruben Dias e Josè Fonte farà da schermo centrale. In mezzo al campo i titolari dovrebbero essere Bruno Fernandes, William Carvalho e Danilo Pereira. Tridente offensivo, infine, i cui interpreti dovrebbero essere Cristiano Ronaldo, Joao Felix e Bernardo Silva.

Francia, Nzonzi sostituirà l'infortunato Rabiot

Didier Deschamps e la sua Francia si troveranno di fronte l'unica formazione che nel girone è riuscita a tenere il loro passo, ma per raggiungere la prima posizione non basterà un risultato come lo 0-0 dell'andata. Per scavalcare i portoghesi, il tecnico transalpino potrebbe optare per uno speculare 4-3-3, con Lloris come estremo difensore.

Gli interpreti difensivi avranno ottime possibilità di essere Kimpembe e Varane a centro del reparto, con Pavard e Hernandez che si piazzeranno ai lati. Cerniera di centrocampo che sarà probabilmente formata da Nzonzi, che prenderà il posto dell'infortunato Rabiot, assieme a Paul Pogba e N'golo Kantè.

Novità video - Ct Portogallo: "Ronaldo sta bene e può giocare"
Clicca per vedere

Pochi dubbi sembrano esserci per il tridente d'attacco che sarà formato da Mbappè, Griezmann e Giroud.

Le formazioni di Portogallo-Francia:

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio, Nelson Semedo, Josè Fonte, Ruben Dias, Guerreiro, Danilo Pereira, Bruno Fernandes, William Carvalho, Cristiano Ronaldo, Joao Felix, Bernardo Silva.

Allenatore: Fernando Santos.

Francia (4-3-3): Lloris, Pavard, Kimpembe, Varane, Hernandez, Pogba, Nzonzi, Kantè, Mbappè, Giroud, Griezmann.

Allenatore: Didier Deschamps.

Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!