Uno dei nomi che potrebbe caratterizzare la prossima sessione di Calciomercato è quello del difensore Armando Izzo. Fino a qualche mese fa il centrale sembrava intoccabile nell'undici titolare del Torino, ma qualcosa è cambiato. Il giocatore, infatti, è finito ai margini non solo dell'undici titolare, e talvolta è stato costretto ad andare in tribuna per qualche problema fisico. In estate e anche nelle ultime settimane si è parlato del forte interesse dell'Inter, ma i nerazzurri non sarebbero gli unici interessati a lui. C'è infatti un altro club che sarebbe pronto a fare un tentativo a gennaio: la Roma, in cerca di un rinforzo per poter completare il reparto arretrato.

Lo riporta in queste ore Calciomercato.com, dopo che anche Sport Mediaset aveva rilanciato questa indiscrezione.

Anche la Roma sarebbe interessata a Izzo

Il futuro di Armando Izzo con ogni probabilità sarà lontano dal Torino. Il difensore sembra essere un corpo estraneo e ha sicuramente pagato l'arrivo del nuovo allenatore, Marco Giampaolo. L'ex tecnico del Milan, infatti, predilige giocare con la difesa a quattro, schierandosi con il 4-3-1-2, mentre il giocatore ha dimostrato di poter dare il meglio di sé in una difesa a tre. Giampaolo ha provato anche a schierarlo come terzino destro all'esordio in campionato, contro la Fiorentina, ma la prestazione offerta è stata di gran lunga insufficiente.

Per questo motivo il Toro avrebbe deciso di cederlo provando ad incassare una cifra cospicua dalla sua partenza. Su di lui avrebbe messo gli occhi la Roma. I giallorossi sarebbero in cerca di un rinforzo per completare il reparto arretrato e renderlo ulteriormente competitivo, nonostante gli acquisti di Kumbulla e Smalling questa estate.

I capitolini, però, non sono gli unici interessati al giocatore, dato che da tempo circola la voce che anche l'Inter lo segue e non è un caso che entrambe le squadre siano propense a giocare con la difesa a tre.

La possibile trattativa Roma-Torino

Il Torino ha dimostrato di non voler lasciare andare tanto facilmente Armando Izzo nelle ultime sessioni di calciomercato.

Il patron dei granata, Urbano Cairo, ha sempre chiesto almeno 20-25 milioni di euro. Una cifra che, però, a gennaio potrebbe essere rivista verso il basso. Per proposte intorno ai 15 milioni, infatti, il Toro potrebbe privarsi del proprio difensore, aprendo anche all'inserimento di una contropartita tecnica, in modo da poter realizzare una plusvalenza ancora più cospicua. Nei giorni scorsi si è parlato della proposta dell'Inter, pronta a mettere sul piatto il cartellino di Matìas Vecino. La Roma, dal suo canto, sarebbe pronta a rilanciare offrendo il cartellino di Juan Jesus e un conguaglio economico. In questo modo le due società realizzerebbero una plusvalenza e Cairo avrebbe anche una piccola cifra da poter investire sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione di Giampaolo.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!