La Juventus in questo fine 2020 è attesa da diverse partite importanti. Il tecnico Andrea Pirlo, in una recente intervista a Sky Sport, ha chiesto continuità nelle prestazioni e nei risultati. Rimangono però problemi concreti nella rosa bianconera, in particolar modo a centrocampo. Sembrerebbero infatti mancare qualità e personalità alla mediana, almeno secondo la maggior parte degli addetti ai lavori. Altro problema riscontrato è la poca incisività in zona gol, soprattutto in mancanza di Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata.

A tal riguardo proprio dalla Spagna arrivano indiscrezioni di mercato importanti in merito a due possibili investimenti della Juventus, uno a centrocampo e l'altro nel settore avanzato.

La Juventus avrebbe individuato nel centrocampista del Borussia Dortmund Mahmoud Dahoud e nella punta del Wolverhampton Raul Jimenez due possibili rinforzi per gennaio.

Potrebbero arrivare Dahoud del Borussia Dortmund e Raul Jimenez del Wolverhampton

La Juventus potrebbe dunque investire su un centrocampista di qualità e su una punta d'esperienza. A rivelarlo Don Balon, che parla di una possibile offerta della società bianconera per Dahoud e per Raul Jimenez. Il tedesco classe 1996 va in scadenza a giugno 2022 ed ha una valutazione di circa 10 milioni di euro. Costa invece 40 milioni di euro (fonte transfermarkt) la punta messicana del Wolverhampton. Acquisti che sarebbero finanziati da alcune cessioni pesanti.

Le possibili cessioni a gennaio

Dovrebbe rescindere il suo contratto Sami Khedira già a gennaio, piace infatti a Everton e Tottenham.

Altro giocatore che potrebbe lasciare Torino è Federico Bernardeschi, che piace al Borussia Dortmund. Non è esclusa inoltre una cessione clamorosa anche nel settore avanzato. Potrebbe partire infatti anche Paulo Dybala, che fatica a trovare un'intesa contrattuale con la Juventus per il rinnovo del suo accordo. L'argentino si giocherebbe tutto in questo fine 2020, in caso di cessione la Juventus punta ad ottenere almeno 80 milioni di euro.

I possibili investimenti a centrocampo

Non solo Dahoud. La Juventus segue altri profili per il centrocampo in vista del mercato di gennaio. Negli ultimi giorni la stampa spagnola parla di un interessamento della Juventus per Nemanja Gudelj, mediano serbo del Siviglia. Altro nome gradito alla società bianconera è quello di Manuel Locatelli, giocatore del Sassuolo.

Anche qui però il problema potrebbe essere rappresentato dal costo del cartellino. Il nazionale italiano ha una valutazione di circa 35 milioni di euro. Un eventuale arrivo del giocatore potrebbe essere favorito solo da una formula di investimento che prevede un prestito con diritto di riscatto, come già avvenuto in estate con gli acquisti di Mckennie, Morata e Chiesa.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!