La sconfitta contro l'Inter ha avuto un grande riscontro mediatico, sia sui principali canali di informazione sportiva, sia sui social network. Gran parte degli addetti ai lavori hanno sottolineato sia i demeriti della Juventus, sia i meriti dell'Inter. L'accusa principale ai giocatori bianconeri è quella di poca voglia di vincere e mancanza di personalità. Non è stato risparmiato neanche il tecnico Andrea Pirlo che, a detta di molti, è stato sovrastato sull'aspetto tattico dal suo collega dell'Inter Antonio Conte.

Anche i tifosi della Juventus non sono stati teneri nei confronti di squadra e allenatore.

Su Twitter sono arrivati tanti post anche prima della conclusione della partita. Un utente ha scritto: "Arbitro fischia, metti fine a questa vergogna". Un altro utente ha paragonato il tecnico della Juventus Andrea Pirlo e quello della Lazio Simone Inzaghi. Ha infatti postato: "Non per criticare, ma se Inzaghi avesse la rosa della Juventus avrebbe vinto la Champions League (si era per criticare)". Intanto sul noto social network alcuni utenti hanno lanciato l'hashtag #PirloOut.

Tanti tifosi critici con Andrea Pirlo

Le critiche piovute su Andrea Pirlo dopo Inter-Juventus sono state numerose. Su Twitter infatti spopola l'hashtag #PirloOut. Un tifoso bianconero ha scritto: "Probabilmente ci saranno state partite più brutte, ma ho deciso che da oggi, quando penserò alla peggior partita nella storia della Juve, penserò a questa".

Ci sono poi anche coloro che hanno sottolineato la differenza fra Antonio Conte e Andrea Pirlo dal punto di vista tattico. Un utente ha scritto: "In Inter-Juventus il problema è stato che Conte ha dato una lezione tattica a Pirlo e il centrocampo dell'Inter ha surclassato quello della Juventus". Parole pesanti che testimoniano la poca fiducia nel nuovo allenatore bianconero, considerato da molti tifosi non preparato per condurre una grande squadra come la Juventus.

Le parole di Sconcerti e Del Piero

A sostegno dei dubbi manifestati da alcuni tifosi bianconeri sul lavoro di Pirlo si è espresso il giornalista sportivo Mario Sconcerti. Quest'ultimo non ha parlato tanto di tattica quanto di mancanza di personalità da parte della squadra bianconera. L'Inter, secondo Sconterti, ha avuto più voglia di vincere, ma ci sarebbero stati anche degli errori evidenti di Pirlo.

Ne è convinto anche l'ex capitano della Juventus Alessandro Del Piero, ospite su Sky Sport nel dopo partita. L'ex giocatore infatti ha sottolineato come uno dei problemi principali della Juventus sia stata la fascia sinistra: schierare Frabotta e Ramsey ha permesso all'Inter di costruire le sue azioni più pericolose proprio da quel lato. Hakimi infatti ha spesso sovrastato i due giocatori. Da quella fascia è nato il gol di Vidal e il secondo di Barella è scaturito da un'errata copertura di Frabotta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!