L'Inter potrebbe rivoluzionare il reparto avanzato nella prossima sessione di calciomercato. I nerazzurri molto probabilmente potrebbero cedere Andrea Pinamonti, almeno in prestito, per farlo giocare con maggiore continuità e, inoltre, ci sono dei dubbi sulle condizioni fisiche di Alexis Sanchez, che anche in questa stagione è stato costretto ai box per qualche problema di troppo, oltre a non dare garanzie dal punto di vista finalizzativo. Alla luce di ciò il club meneghino sarebbe alla ricerca delle occasioni che il mercato fornirà tra qualche mese e una di queste risponderebbe al nome dell'attaccante argentino, Sergio Aguero.

Inter su Aguero

L'Inter avrebbe messo gli occhi su Sergio Aguero in vista della prossima sessione di calciomercato. I nerazzurri sono in cerca di un rinforzo nel reparto avanzato anche se, a causa dei problemi societari e in attesa di capire cosa farà Suning, stando a quanto riportato dal Chiringuito, al momento è stato fatto solo un sondaggio per il Kun. Qualche perplessità, inoltre, l'attaccante argentino la desta soprattutto dal punto di vista fisico visto che in questa stagione il giocatore è stato spesso costretto ai box prima da problemi al ginocchio e alla coscia e poi dal Covid e solo recentemente è tornato a disposizione di Pep Guardiola.

Con la maglia del Manchester City quest'anno Aguero ha collezionato soltanto cinque presenze in Premier League, senza timbrare mai il cartellino, e tre in Champions League dove, invece, ha messo a segno due reti.

L'Inter prima di affondare il colpo vuole valutare se l'attaccante ha superato definitivamente questi problemi fisici visto che cerca una pedina che possa dare continuità. I nerazzurri, tra l'altro, dovranno battere la concorrenza di altri top club europei, su tutti la Juventus, il Barcellona e il Paris Saint Germain.

La possibile trattativa

Quello che porta a Sergio Aguero rappresenta una vera e propria occasione di mercato per l'Inter.

L'attaccante argentino, infatti, è in scadenza di contratto con il Manchester City a giugno e le trattative per il rinnovo si sono arenate definitivamente. Per questo motivo, il giocatore si accaserebbe a parametro zero, non andando ad incidere sul bilancio per quanto riguarda il costo del suo cartellino. Da sciogliere i dubbi relativi al suo ingaggio, visto che il Kun attualmente guadagna oltre 13 milioni di euro a stagione.

Praticamente impossibile pensare che qualche club possa mettere sul piatto tali cifre dopo la crisi economica che ha colpito il mondo del calcio. Probabile che il classe 1988 debba accontentarsi di uno stipendio quasi dimezzato rispetto a quello attuale, a prescindere se il suo futuro sarà all'Inter, alla Juventus, al Barcellona o al Paris Saint Germain.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!