C'è un nodo da sciogliere nel prossimo Calciomercato della Juventus: Adrien Rabiot. Il centrocampista francese è stato acquistato a parametro zero nell'estate del 2019 e su di lui c'erano grosse aspettative. L'ex Psg è arrivato a Torino come un talento grezzo che aspettava solo l'occasione giusta per esplodere.

In Francia non ci era riuscito perché poco utilizzato. Una volta alla Juventus, prima Sarri e poi Pirlo gli hanno dato fiducia schierandolo spesso e Rabiot, soprattutto nel post lockdown dell'anno scorso, aveva iniziato a fornire delle buone prestazioni.

In questa stagione però non è riuscito a trovare continuità, ed ora il suo futuro in bianconero pare sia in bilico, con Barcellona e Manchester City che lo starebbero seguendo con attenzione.

Il futuro di Adrien Rabiot potrebbe essere lontano dalla Juventus

Rabiot potrebbe lasciare la Juventus durante la prossima sessione estiva del mercato. Il club torinese potrebbe venderlo non solo per motivi tecnici, ma anche perché il francese pesa sulle casse della Vecchia Signora con il suo ingaggio da 7 milioni all'anno.

Inoltre c'è un'altra questione economica da non sottovalutare. Essendo arrivato a parametro zero, qualsiasi cifra che dovesse arrivare per il suo addio sarebbe inserita a bilancio come plusvalenza.

Il costo del cartellino dell'ex Psg secondo Transfermarkt si aggira intorno ai 30 milioni di euro.

Barcellona e City su Rabiot

Fin da quando è giunto a Torino, Rabiot vanta tanti estimatori. Paratici lo strappò per esempio al Manchester United nell'estate del 2019. Adesso invece sarebbe nel mirino di altri due top-club europei.

Dalla Spagna sostengono che il Barcellona sarebbe pronto all'assalto. Non è la prima volta che il nome di Rabiot viene accostato ai blaugrana, e chissà che questa non possa essere la volta buona per vederlo al Camp Nou.

In Inghilterra, invece, tra gli estimatori del centrocampista transalpino ci sarebbe Pep Guardiola. I media britannici riportano che il Manchester City sarebbe interessato al 25enne francese perché avrebbe le caratteristiche giuste per il gioco del tecnico spagnolo.

Rabiot, che nella Juventus viene utilizzato nel cuore del centrocampo, potrebbe servire ai Citizens che al momento hanno tre mediani puri in rosa: Fernandinho (che ha 35 anni), Rodri e Gundogan. Dunque, un ulteriore innesto in questa zona del campo sarebbe auspicabile, considerando che De Bruyne e Bernardo Silva giocano sì a centrocampo, ma con compiti prettamente offensivi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!